Categoria: Uccelli

Quando pensiamo a un animale da compagnia che sia davvero un concentrato di personalità, il pappagallo non ha rivali.

Intelligentissimi, furbi, empatici e decisamente caparbi (e un filo permalosi), fra i tanti tipi di uccelli da tenere in casa alcune specie di pappagallo parlante e non (come calopsitte, cocorite e agapornis) sono fra le più diffuse e quasi tutte estremamente longeve.

Piccoli o grandi che siano, i pappagalli non sono animali da poter trascurare. Loro hanno bisogno di una continua interazione con padrone e gli altri uccelli con cui condividono la vita, di stimoli, affetto e conoscenze approfondite.

Nel caso in cui un pappagallo venisse trascurato, non esiterà a mostrare il suo disappunto.

Prerequisito essenziale prima di acquistare o adottare un pappagallo o un qualsiasi altro uccello domestico è lo spazio.

Una voliera grande, piena di punti d’appoggio come corde, ponti sospesi, scalette, posatoi o piattaforme regolabili in altezza sono essenziali per creare un ambiente sicuro, comodo e stimolante.

Ma un pappagallo non potrà certo restare sempre in gabbia, anzi, lo dovremo far uscire quando siamo in casa e pertanto dovremo munirci di qualche trespolo da appoggiare qua e là per la stanza, per permettergli di restarci vicino, scrutarci e molto probabilmente giudicarci perché non gli stiamo prestando la meritata attenzione.

Un torto che potremo mediare con nuovi giochi specifici per uccelli, magari in legno naturale, e qualche snack.

Dal punto di vista del cibo, i mangimi per uccelli troppo spesso sono fatti con alimenti scorretti. Evitiamo granaglie piene, ad esempio, di semi di girasole, troppo grassi per essere salutari. Possiamo dare frutta e verdura (a mano o su uno spiedino nella gabbia) e qualche piccola golosità purché naturale e idonea per la nostra specie.

Le mangiatoie da appendere alla gabbia e l’abbeveratoio sono altri due requisiti chiave che dovremo scegliere con cura. Dovranno essere facili da mettere, togliere e mantenere puliti, e anche resistenti al becco affilato del nostro pennuto.

Infine, consideriamo l’acquisto di una gabbia da viaggio da utilizzare quando ci spostiamo sia per lunghe tratte in auto o su altri mezzi di trasporto, che per le semplici visite dal veterinario. Se l’uccello è ben educato, socializzato e di dimensione adeguata, possiamo trovare anche delle pettorine con guinzaglio, comode da usare per delle passeggiate insieme senza rischio di fuga.