Il-particolare-gatto-Cymric

Se siete alla ricerca di un bel gatto a pelo lungo, che sia di taglia media e che sia senza coda, abbiamo il gatto che fa per voi! Il gatto Cymric è un gatto di media lunghezza, molto intelligente e particolarmente disposto a fare delle acrobazie per la sua famiglia.

Un vero e proprio chiacchierone con un gene mutato che lo rende un gatto senza coda dal pelo semilungo davvero adorabile. Fatevi conquistare da questo bel micione acuto e sensibile e vedrete che saprà donare ai vostri giorni una felicità che nemmeno pensavate fosse possibile. L’ideale per chi ama farsi sorprendere.

La storia del gatto Cymric

Gatto-Cymric

Ci sono molte storie riguardo alla provenienza del gatto di razza Manx a pelo lungo e successivamente a pelo corto. Una di queste storie, che cerca di spiegare il motivo per cui questo gatto sia privo di coda, è quella di Noè e della sua famosissima Arca.

La storia dice che Noè, probabilmente per la fretta, chiuse per sbaglio la porta sulla coda del gatto Manx mentre stava appunto attraversando la porta, dopo essersi appena svegliato da un pisolino. Questa storia è sicuramente molto affascinante, anche se non è precisa da un punto di vista scientifico.

Il gatto Cymric è collegato al gatto Manx, che ha ottenuto il suo riconoscimento negli anni ’20, principalmente a causa della mancanza di una coda. Differiscono, tuttavia, per il loro mantello, che era considerato una mutazione genetica, ed è stato così fino agli anni ’60, quando c’era un interesse per questa razza. Nello stesso periodo, dei gattini molto simili iniziarono ad apparire in Canada e furono allevati con l’intenzione di mantenere la razza proprio lì.

Fu sull’Isola di Man nel Mare d’Irlanda che si è visto lo sviluppo di una razza a pelo lungo, che deriva dal gatto Manx e il tutto è avvenuto in modo fortuito. Inizialmente, la razza è stata presentata come una mutazione del Manx da Althea Frahm, che ha condotto diversi tentativi di allevamento di un gatto canadese.

Altre persone lo chiamavano anche Manx dal pelo lungo fino alla metà degli anni ’70. Durante quel periodo, Blair Wright e Leslie Falteisek, due pionieri dell’allevamento del gatto Cymric, chiamarono il gatto come il loro Paese, che è appunto Cymric in lingua gallese.

Il gatto ha iniziato a guadagnare popolarità dopo questo periodo. Nel 1976 venne fondata la United Cymric Association per promuovere ulteriormente questa tipologia di gatto e fare luce sulla razza. Fu nello stesso anno che la Canadian Cat Association è stat la prima a certificare lo status di campionato a questo tipo di gatto.

Ora, anche altre associazioni di gatti hanno conferito lo status ufficiale di gatto e tutti i gatti a pelo lungo nati da entrambi i genitori Manx possono essere registrati come gatti Cymric. Alcune associazioni particolarmente importanti preferiscono ancora chiamare la razza Manx a pelo lungo, in modo da riconoscerlo e differenziare le razze.

Alcune curiosità riguardo al gatto Cymric

Una delle prime cose da sapere riguardo al gatto Cymric è che sono molto pesanti: i gatti Cymric hanno infatti un corpo molto compatto e le loro ossa sono solide. Per altre razze di gatti, la dimensione potrebbe non essere legata al peso, ma in questo caso sì. Gli adulti maschi possono crescere da 5,4 kg a 6,8 kg, mentre le femmine si attestano tra 3,6 kg e 5,4 kg. Tendenzialmente la dimensione si può definire da medie a grandi e hanno un petto largo e una schiena corta. Hanno ossa e muscoli robusti negli arti, con le zampe posteriori più lunghe di quelle anteriori.

Non tutti i gatti sono effettivamente senza coda. Quell’area ha terminazioni nervose sensibili e quindi è necessario fare attenzione quando si cura o si maneggia. Questa parte è costituita da circa sette vertebre fuse insieme per formare una coda. La fusione fa muovere la coda solo su e giù. I monconi possono essere più corti o più lunghi dei primi due citati. L’unica differenza è che possono muoversi in tutte le direzioni perché le ossa non sono fuse.

Questi gatti hanno una forma arrotondata: le caratteristiche di questo gatto, tra cui la forma della testa, il posizionamento delle orecchie e gli occhi, gli conferiscono una figura arrotondata. Hanno una testa di taglia media che è più lunga che larga e si restringe vicino alla bocca e nei pressi del mento.

Le guance sono prominenti e hanno baffi rotondi e un collo piuttosto corto. I loro occhi sono rotondi e grandi e possono avere diversi colori tra cui verde, nocciola, ambra e oro. L’angolo interno dei loro occhi è leggermente orientato verso il basso. Tendenzialmente i loro occhi sono orientati verso il naso. Le orecchie sono larghe e hanno punte arrotondate e possono avere ciuffi o ciocche di pelo.

Possono avere diversi colori: così come c’è varietà nella loro lunghezza della coda, i gatti Cymric sono disponibili in diversi colori e con diversi disegni. Possono essere soriani o a guscio di tartaruga. Il doppio strato è costituito da uno strato esterno aperto e da un sottopelo spesso e folto.

Possono anche avere un manto a tinta unita e il cambiamento delle stagioni potrebbe influire sulla lunghezza dei peli e sulla consistenza della pelle. La caratteristica che li distingue dal gatto Manx a pelo lungo sono appunto i loro peli lunghi che si distinguono dal sottopelo spesso e lanuginoso. È la varietà di colore che li rende particolarmente desiderati, poiché ce ne sono così tanti tra cui scegliere. Esistono comunque anche alcune tipologie a pelo semi lungo.

Sono davvero intelligenti: questo si può dire di molti gatti, ma il gatto Cymric lo dimostra in modi che non ci si aspetterebbe. La loro intelligenza li rende facili da addestrare anche per fare acrobazie come con i cani. La loro intelligenza li fa anche capire come fare le cose da soli e persino coinvolgerti in una “conversazione”. Questo li rende dei compagni di vita fantastici e allo stesso tempo vanno tenuti d’occhio! Tenderanno ad infilarsi nei cassetti e negli armadi, quindi state attenti!

Le cose che dovresti sapere

cymric-gatto

Ci sono naturalmente alcuni accorgimenti che sarebbe sempre meglio avere nei confronti di questo tipo di gatti. Di seguito vi presentiamo quelle più comuni.

Salute

La mancanza di coda nei gatti Cymric è talvolta chiamata deformità spinale. Il gene che dà loro questa mancanza di coda a volte può essere pericoloso per la loro salute. Tale anomalia, che interessa la loro spina dorsale può anche esporli alla meningite. Un altro problema di salute è la siringomielia, che è un accumulo di liquido in eccesso alla base del cervello.

Questa condizione provoca un forte dolore al gatto e una perdita della funzione motoria. Questa razza di gatti può vivere fino a 13-15 anni e può affrontare altri problemi di salute oltre al difetto spinale.

Alimentazione

Sarebbe sempre il caso di mantenere il proprio gatto Cymric sotto controllo e fare in modo che segua una dieta rigorosa e controllata poiché hanno un appetito piuttosto sano e possono ingrassare rapidamente. Il gatto va naturalmente nutrito anche in base all’età. Bisognerebbe quindi selezionare un cibo adatto ad un gattino, almeno fino al primo anno di età.

Dopo potrete tranquillamente scegliere cibo umido e secco a piacere. La cosa importante è di selezionare sempre prodotti di qualità, magari dietro consiglio del proprio veterinario, in modo che la salute del vostro gatto sia preservata il più a lungo possibile. Inoltre, non deve mai mancare dell’acqua fresca che deve essere sempre a sua completa disposizione.

Cura

Prendersi cura di un gatto Cymric sarà come prendersi cura di qualsiasi altro animale domestico. L’unica piccola accortezza che andrebbe presa è quella di non afferrare il gatto con poca grazia.

Quando si prende in braccio un Cymric, è necessario sostenere le zampe posteriori in modo da esercitare una pressione non necessaria sulla parte inferiore della colonna vertebrale. Attenzione, nel caso in cui abbiate bambini, di non esercitare troppa forza o dare degli strattoni.

Il dolore è dovuto a terminazioni nervose esposte o non protette. Cercate di chiedere anche consigli direttamente all’allevatore o al vostro veterinario. In questo modo sarete sicuri di non combinare danni. Inoltre, mantenete sempre pulita la lettiera poiché è molto sensibile.

Toelettatura

Quando si tratta di toelettatura, bisogna tenere presente che ci sarà bisogno di spazzolare di frequente il pelo e avere cura di denti e unghie. Sarebbe sempre meglio avere gli strumenti adatti che non rechino danni al vostro micio.

Per quanto riguarda l’utilizzo della spazzola, si consiglia di usarla almeno tre volte in settimana. Questo è un ottimo metodo per stimolare la circolazione sanguigna e per controllare se sulla pelle vi siano delle ferite o eruzioni cutanee. Se non ve la sentite a tagliare le unghie, potete rivolgervi ad uno dei centri specializzati della vostra città.

Carattere

I gatti Cymric sono generalmente gatti alla mano e sono ben disposti a stare in presenza degli esseri umani. Sono molto intelligenti e sono capaci di eseguire diverse acrobazie se vorrete insegnargliele. Non sono invadenti, ma apprezzano davvero la compagnia dei loro padroni. Tendono ad essere loquaci e quindi potrete scambiare con loro qualche parola! Adorano la famiglia, ma decisamente

POSTA UN COMMENTO