cosa-Mangia-un-Furetto

Il furetto (Mustela Putorius Furo) è un carnivoro obbligato, ciò significa che la sua dieta dev’essere costituita quasi esclusivamente da proteine animali. Per il suo aspetto allungato e il muso a cono, molti pensano che il furetto sia un roditore ma i suoi 4 canini da predatore non lasciano spazio alle dicerie. Il nostro “furo” è più simile a un cane o a un gatto che a un ratto, e di certo non li farei sedere allo stesso tavolo perché il ratto potrebbe finire nel suo piatto…

Cosa Mangia un Furetto?

Gli alimenti sicuri per un furetto sono le carni bianche (pollo, tacchino, coniglio, agnello…), alcuni tipi di pesce possono essere dati in piccole quantità così come le uova di gallina o di quaglia (solo tuorlo) che sono ottime anche per dare lucentezza al pelo.

Furetti

Come per i cani anche per i furetti ci sono due scuole di pensiero: la dieta BARF, dove l’animale viene nutrito a prede intere o a carne bianca cruda a pezzetti (o appena scottata), oppure gli alimenti secchi purché grain free e di primissima qualità.

La Dieta del Furetto

Il furetto è un animale dal metabolismo molto veloce e nelle poche ore in cui è sveglio (meno di 1/3 della giornata) ha bisogno di fare tanti piccoli pasti. Se si fa uso di crocchette è bene lasciare sempre a disposizione una ciotola di cibo e una di acqua fresca così che possa alimentarsi ogni volta che ne sente il bisogno.

È molto importante considerare che il furetto non può mai assumere cereali, legumi, carboidrati e verdure. Seppure qualche piccola quantità di verdura sia tollerata ogni tanto, in quanto carnivoro stretto il suo organismo non è strutturato per assimilare e gestire le fibre. Cereali, legumi e carboidrati invece rischiano di comprometterne la salute e lo mettono a rischio di gravissime patologie difficilmente a lieto fine.

Cosa Mangiano i Furetti in Natura?

Domanda a trabocchetto: il furetto non è un animale presente in natura! Il furetto è stato “creato” dall’uomo secoli fa tramite l’addomesticamento della puzzola europea per la caccia al coniglio, grazie alla sua forma allungata e alla predisposizione a infilarsi nei cunicoli – dove i conigli facevano il nido. I suoi cugini americani, i furetti dai piedi neri, sono gli unici “furetti” presenti in natura. I nostri furetti invece sono discendenti diretti della puzzola europea, talmente somigliante che spesso vengono confusi con i furetti. In natura questi animali si nutrono di piccole prede come uccelli, roditori, insetti, qualche pesce d’acqua dolce e uova.

Che Cibo Secco Acquistare?

Per scegliere l’alimento secco giusto è importante leggere l’etichetta del prodotto:

  • Apporto proteico di almeno il 32% (ideale 36-38%)
  • Grassi 22-24%
  • NO cereali (B. il grano saraceno NON è un cereale e pertanto non costituisce un pericolo quando lo vediamo fra gli ingredienti di un cibo secco per furetti e/o gatti).
  • NO prevalenza di pesce o vegetali.

Anche se in commercio ci sono molti alimenti specifici per furetto nella maggior parte dei casi non sono di buona qualità. Per essere sicuri d’aver scelto l’alimento giusto l’unica soluzione è affidarsi ai dati sulla confezione!

In molti consigliano di mescolare almeno due o tre marche di cibo secco per fornire un alimento più ricco e più variegato nel gusto. Il furetto tende ad annoiarsi facilmente di uno stesso sapore e in questo modo possono trovare gusti diversi in un unico piatto. Inoltre è utile nel caso una marca non fosse più prodotta o cambiasse formula. Personalmente ho smesso di mescolare più marche e preferisco fornire un unico alimento di ottimo livello ma in ogni caso è sempre determinante la qualità dei prodotti.

Mescolare più tipi di crocchette può portare allo sviluppo di intolleranze alimentari perché il furetto fa fatica a gestire fonti proteiche diverse.

Alimenti Proibiti per il Furetto

  • Legumi
  • Verdura (fibre)
  • Cereali
  • Latticini
  • Carboidrati
  • Alcol, caffè, cioccolata
  • Zuccheri e bevande zuccherate (soft drink, energy drink…)
  • Frutta (qualche tipo è concesso ogni tanto in piccolissima quantità)

È importante fare molta attenzione a non lasciare mai niente di potenzialmente nocivo alla portata di un furetto. Il loro istinto e la loro curiosità, uniti alla golosità, lo spingeranno a tentare il “furto”. Ciò include non solo scaffali bassi e luoghi della casa in cui riponiamo il cibo ma anche borse, zaini, tasche, ecc…

Attenzione anche ai blister di medicinali.

Cosa Mangiano i Cuccioli di Furetto?

Già da piccolissimi, dopo lo svezzamento, i furetti mangiano da subito carne e/o cibo secco idoneo.

Quanto Spesso Deve Mangiare un Furetto Adulto?

Un furetto ha bisogno di avere sempre a disposizione del cibo nell’arco della giornata, che sia secco (sicuramente più pratico) o fresco. Oltre a questo potremo dargli uno o al massimo due pasti più abbondanti al giorno. Chi utilizza sia alimenti secchi che carne fresca, lascia le prime sempre a disposizione dando una porzione di carne a pranzo e/o cena. Una volta alla settimana massimo il tuorlo di un uovo.

Posso Dare l’Acqua del Rubinetto?

L’acqua in bottiglia è una soluzione più sicura dell’acqua del rubinetto. Eventualmente sarebbe preferibile prima filtrarla.

I Furetti Possono Mangiare Cibo per Cani?

ASSOLUTAMENTE NO, nella maniera più assoluta. Né in formato secco né in quello umido. Il cane è un onnivoro mentre il furetto è un carnivoro stretto. Il cibo per cani è ricco di fibre e cereali, alimenti dannosissimi per i furetti.

I Furetti Possono Mangiare le Uova?

Sì, possono mangiare il rosso d’uovo oppure le uova di quaglia (albume e tuorlo), ovviamente crudi. Gli acidi grassi contenuti nel tuorlo d’uovo sono molto benefici per i furetti, in particolare per la lucentezza del pelo. Tuttavia essendo un alimento molto grasso non dobbiamo abusarne. La dose consigliata è di 1 tuorlo alla settimana.

È bene assicurarsi che le uova (così come la carne) siano di provenienza controllata per non rischiare di esporre il furetto alla salmonellosi.

I Furetti Possono Mangiare Cibo per Gatti?

Sì ma solo se gli alimenti secchi sono senza cereali (grain free), con valori proteici di almeno il 32% e grassi del 22%. Possono mangiare anche alimenti umidi monoproteici purché 100% carne. Facciamo attenzione agli alimenti umidi confezionati con la gelatina, assicuriamoci che sia priva di sale.

I Furetti Possono Mangiare Pesce?

Alcuni pesci d’acqua dolce sono consentiti nella dieta del furetto ma a patto che siano piccole quantità e non costituiscano una parte integrante dell’alimentazione quotidiana. Molte marche di cibo secco includono il pesce all’interno della preparazione. Molto apprezzati sono anche l’olio di salmone e l’olio di fegato di merluzzo, ricchi di acidi grassi positivi e di cui i furetti sono a dir poco ghiotti; li potremo dare come integratore, di quando in quando, sotto forma di ricompensa.

Quali Premietti si Possono Dare a un Furetto?

Premesso che i furetti sono molto golosi e spesso sono golosi di cose per loro dannose, incluso il nostro cibo nel piatto (poco importa cos’è), è molto importante non farsi intenerire. E dobbiamo essere ben determinati e non farci intenerire perché loro sono abili manipolatori, soprattutto testardi e determinati.

Furetto domestico

Saltuariamente possiamo dar loro piccolissime dosi di frutta, di latticini, di verdura (tranne cipolle e simili) ma non più di un’unghia ogni tanto. Possiamo invece dar loro, sempre con moderazione, paste a base di malto per gatti, olio di pesce, integratori di acidi grassi, e snack per gatto a base di pollo, tacchino, anatra… purché privi di additivi, zuccheri e sale.

Le paste al malto sono utili per aiutare il furetto a rimuovere il pelo ingerito, in particolare durante i cambi stagione quando il furetto perderà tanto pelo in brevissimo tempo per passare dal mantello estivo all’invernale o viceversa.

I Furetti Mangiano Frutta Secca?

No, assolutamente no. Seppure nei paesi anglosassoni il burro d’arachidi naturale viene usato come premietto per i furetti (in piccolissima quantità), i furetti NON sono roditori e pertanto non devono mangiare frutta secca o granaglie di nessun genere.

I Furetti Possono Mangiare Coniglio?

Certo. I furetti sono stati creati dall’uomo proprio per cacciare i conigli e per quanto i furetti moderni siano più predatori di cucce e pappe costose finemente servite all’orario che loro preferiscono, hanno bisogno di rispettare la loro natura mangiando ciò che i loro cugini mustelidi sono abituati a cacciare, incluso il coniglio.

Vanno bene sia porzioni di carne cruda (o scottata) che preparazioni umide o secche a base di coniglio. Evitiamo le ossa, troppo pericolose da ingerire.

L’Intestino del Furetto

Il furetto ha un intestino lungo e molto sottile, con l’ultimo tratto che si restringe ulteriormente. Questa caratteristica lo espone a pericoli a cui un buon proprietario dovrà sempre fare attenzione. Non potendo approfondire accuratamente l’argomento in questo breve articolo basti sapere che il furetto è particolarmente esposto a blocchi intestinali causati dall’ingerimento di corpi estranei come piccole parti in gomma, spugna, plastica… (che ama mordicchiare e che saprà reperire con grande abilità cercando persino nelle tasche dei nostri indumenti), di pelo (per questo è importante aiutarlo ad espellerlo nei periodi di muta) e di alimenti troppo duri per essere digeriti, come d esempio le ossa.

Ostruendo il tratto intestinale il furetto non sarà in grado di liberarsi da solo e nella maggior parte dei casi sarà necessario ricorrere alla chirurgia.

Il blocco intestinale è una delle cause principali di morte nel furetto per cui facciamo sempre del nostro meglio per stare attenti a ciò che mette in bocca e controlliamo regolarmente cucce e giochi. Non sono rari i casi di furetti che amano mangiucchiare i tessuti e/o le imbottiture e purtroppo il rischio è che si formino degli accumuli che fanno tappo nell’intestino, provocando il blocco.

test

POSTA UN COMMENTO