Le migliori cucce per gatto da esterno

Sono in molti a ritenere le cucce da esterno per gatti un accessorio superfluo. In effetti ci si chiede quale sia la sua utilità, visto che in genere il micio trascorre la notte in casa.

Non dimentichiamo però che ai nostri amici pelosetti piace passare buona parte del tempo a sonnecchiare all’aperto.

La migliore cuccia per gatto da esterno è quindi il posto ideale per rilassarsi e riposare, lontano da occhi indiscreti.

Questo articolo è stato aggiornato nel giugno 2022 con nuovi contenuti e con le ultimissime novità disponibili sul mercato.

Perché dovresti fidarti di noi

Le nostre recensioni di prodotti e servizi sono formulate unicamente sulla base di ricerche scientifiche e test condotti da veri esperti di settore.

Non riceviamo compensi da sponsorizzazioni o accordi pubblicitari, tuttavia puoi scegliere di sostenere il nostro lavoro cliccando sui link che talvolta troverai all’interno degli articoli.

Per te non ci sarà alcun costo extra, ma questo tuo gesto ci permetterà di ricevere una piccola commissione grazie alla quale potremo continuare a svolgere il nostro lavoro in modo obiettivo, indipendente e al servizio dei nostri stimati lettori.


Che cos’è una cuccia per gatti da esterno?

È possibile che il tuo micetto tenda ad uscire spesso durante il giorno o a rimanere fuori di notte per aggirarsi nel suo territorio. Il problema è che non sei sempre lì per aprirgli la porta di casa.

Una cuccia per il gatto all’aperto è quindi un riparo per consentirgli di riposare durante le sue battute di caccia.

casetta per il gatto

Lo stesso vale se vuoi aiutare i gatti randagi nel vicinato, dando loro un posto accogliente dove ripararsi nei mesi più freddi.

Se sei abile nel fai da te puoi anche costruire da solo la struttura.

Tuttavia sul mercato trovi tante soluzioni anche a basso prezzo e spesso risulta più economico l’acquisto di un rifugio, specie se opti per la vendita online.

Lì hai a disposizione tutte le tipologie di cuccia per esterni in diverse dimensioni, forme e materiali.


Come scegliere la cuccia per gatti da esterno

Le esigenze di un gatto che vive molto tempo all’aria aperta sono completamente diverse da quelle di un micio prettamente casalingo. Di conseguenza anche il tipo di cuccia deve soddisfare il suo stile di vita.

migliore-cuccia-per-gatto-da-esterno
  • Materiale

Una casa in legno adeguatamente trattata può proteggere da pioggia, vento, freddo e neve. Questo materiale però tende a deteriorarsi se è continuamente esposto alle intemperie.

La plastica ha buone proprietà antivento ma non emana molto calore nei mesi più freddi. Richiede quindi l’aggiunta di coperte durante l’inverno.

Il tessuto non è l’ideale sotto la pioggia diretta e può bagnarsi molto rapidamente. La maggior parte delle tende per gatti sono adatte a fornire uno spazio caldo e accogliente sotto un portico o in garage.

  • Riscaldamento

Alcune cucce hanno termofori o tappetini per fornire calore extra nei giorni più freddi.

Posiziona questi ripari in un luogo asciutto e sicuro poiché non devono entrare in contatto con l’acqua.

Alcune cucce hanno un tessuto isolante imbottito che aiuta a trattenere il calore e alcuni materiali, come il legno, sono isolanti naturali. In ogni caso, è una buona idea aggiungere un letto per gatti o delle coperte per aumentare il comfort.

  • Dimensioni

Quanto è grande il tuo gatto? Utilizzerà la cuccia da solo o in compagnia?

Rispondere a queste domande è essenziale per scegliere la dimensione corretta della cuccia.

  • Montaggio

Qualsiasi rifugio per gatti all’aperto dev’essere assemblato, quindi l’opinione di tutti gli utenti è concorde: scegli fra quei modelli che sono facili da montare.

Ci sono cucce di plastica e di legno che si incastrano e altre che richiedono viti.

Le cucce di stoffa di solito hanno cerniere o clip automatici e non richiedono l’utilizzo di utensili.

  • Sicurezza

I gatti si sentono al sicuro quando possono tenere d’occhio l’ambiente circostante, motivo per cui i migliori rifugi all’aperto hanno finestre per la privacy unidirezionali.

Sono anche sollevati da terra, quindi il tuo micio ha un punto di osservazione migliore. Puoi trovare anche casette con recinto per gatti da esterno.

  • Manutenzione

La cuccia deve essere facile da pulire, quindi entrano in gioco anche lo smontaggio o il semplice accesso. Mantenere la cuccia pulita e assicurarsi che non ci siano insetti o altri contaminanti all’interno che possono causare danni, manterrà il tuo gatto a suo agio e in salute.


Qual è la migliore cuccia per gatto da esterno?

I gatti che hanno accesso a un giardino trovano facilmente un posto dove riposare, sotto un cespuglio o una pianta ombrosa. Tuttavia se vuoi offrire al tuo amico a quattro zampe un rifugio confortevole, è importante valutare con attenzione alcuni aspetti.

In primo luogo scegli materiali resistenti agli agenti atmosferici, per non rischiare di dover sostituire la cuccia dopo pochi mesi. Che siano in tessuto come le tende, in plastica o in legno adeguatamente trattato, non dimenticare di posizionare all’interno una morbida coperta o dei cuscini per gatti.

La grandezza deve essere tale che il micio possa stendersi al suo interno: sappiamo bene che i gatti amano occupare tutto lo spazio disponibile, e anche di più.

Ecco la lista delle migliori cucce per gatto da esterno:

1. Casetta per gatti – Lionto

Un gatto vivace trova mille stimoli diversi in giardino. Ma quando avrà finito di esplorare, si accuccerà volentieri in una struttura tutta sua, magari che gli offre anche la possibilità di continuare a stare in attività.

Che ne dici di una reggia principesca su due livelli? È il posto ideale per giocare, rilassarsi e… osservare indisturbato il mondo esterno.

La struttura è in legno di abete e ha una dimensione di 80 x 55 x 90 centimetri.

Il tetto ha una copertura in bitume e gli ingressi sono adeguatamente protetti, per poter rimanere all’esterno anche quando piove.

E non preoccuparti per la pulizia: puoi accedere dal tetto per rimuovere facilmente il fondo.

Pro

  • Ha un doppio ingresso, di cui uno coperto
  • È robusta
  • Si monta con facilità

Contro

  • Il legno è poco trattato

2. Cuccia gatto da esterno – Croci Villa

Se all’improvviso si scatena un temporale e il tuo micetto vagabondo si trova all’esterno, meglio fargli trovare un rifugio non solo accogliente, ma anche molto resistente.

E se il caldo si fa opprimente, la struttura deve consentire di garantire un’adeguata frescura.

Le prese laterali di questa struttura favoriscono un’ottimale circolazione dell’aria, evitando il ristagno di odori sgradevoli. La speciale forma dell’interno consente inoltre ai liquidi di non rimanere “imprigionati”, ma di defluire fuori.

Si tratta anche di una scelta ecologica, dal momento che la cuccia è completamente realizzata con materiale riciclato. Le misure interne sono pari a 40 x 30 x 35 centimetri, quelle esterne sono invece di 60 x 50 x 41 centimetri.

Pro

  • Facile da pulire
  • Ben ventilata
  • In materiale riciclato

Contro

  • Le dimensioni sono abbastanza contenute

3. Casa per gatti – Kerbl

A volte ci si trova di fronte a una struttura cervellotica da montare, che fa passare un po’ la voglia di terminare l’opera.

Questo modello è semplice e immediato da costruire, anche da parte di chi non è particolarmente esperto di fai da te.

E una volta ultimata, la cuccia si mostra in tutto il suo splendore. È prodotta in legno di Cunninghamia selezionato con cura.

La porta d’ingresso misura 15,5 x 21 centimetri e ha una protezione realizzata con strisce trasparenti, che consente di proteggere il micio dal freddo e dal vento.

La luce naturale filtra all’interno attraverso una finestrella in plexiglass.

Pro

  • Si può regolare in altezza
  • Facile da montare
  • Ben illuminata dalla luce naturale

Contro

  • Il tetto è fisso

4. Cuccia gatto in legno con doppio ingresso – Wiltec

Il legno è un materiale sempre apprezzato da chi è alla ricerca di una cuccia per il proprio gatto. Il problema è che non sempre la superficie esterna è adeguatamente trattata per contrastare il naturale deperimento.

Come conseguenza, ti devi armare di pennello e di un prodotto idoneo per assicurare la perfetta tenuta nel corso del tempo.

Il legno di abete utilizzato nella costruzione della casetta è bello da vedere e anche molto robusto. È stato trattato con una vernice idrorepellente che assicura la resistenza sia alla pioggia che alla neve. L’ingresso frontale e la gattaiola posteriore rendono la struttura comoda e funzionale.

Pro

  • Ha un doppio ingresso
  • Montaggio supportato da istruzioni chiare
  • Buon rapporto qualità prezzo

Contro

  • Non è rifinita in ogni dettaglio

5. Cucce per gatti – Arcaplanet Croci Domus

Ma il micetto non avrà freddo a dormire all’esterno? O al contrario, non sarà oppresso da un’afa insopportabile all’interno della struttura?

Domande legittime, che trovano la risposta in una cuccia super tecnologica. Si chiama “Domus”, che in latino dignifica “casa” e in effetti è proprio una casetta confortevole in ogni stagione.

Domus Cuccia per Gatti

La temperatura interna può infatti essere regolata in un range compreso tra 15° e 35°, per offrire un ambiente sempre confortevole.

E che dire dei suoni rilassanti che favoriscono il completo relax del tuo piccolo amico? Audio e illuminazione si attivano con un sensore di movimento, per evitare ogni spreco energetico.

Pro

  • Temperatura regolabile in base alla stagione
  • Con suoni rilassanti
  • Sensore anti-spreco di energia

Contro

  • Istruzioni troppo sintetiche

Acquista su Arcaplanet


6. Cuccia da esterno per gatti – Pawhut

Ai gatti piace osservare dall’alto il mondo che li circonda. Si sentono protetti e al sicuro.

Lo sa bene questa azienda che propone una cuccia in legno di abete con gambe rialzate. Si tratta di una soluzione progettuale che fornisce al micio uno spazio confortevole in cui riposare indisturbato e che nello stesso tempo offre un’efficace protezione contro l’umidità.

È presente un terrazzino di dimensioni generose (pari a 46, 4 x 36,5 x 18,5 centimetri) che consente al tuo piccolo amico di sdraiarsi e di sonnecchiare al sole.

Il tetto impermeabile è a prova di intemperie. La casetta misura nel suo complesso 83 x 55 x 74,7 centimetri.

Pro

  • Il gatto riposa in posizione sopraelevata
  • Può anche prendere il sole
  • È al riparo dall’umidità del terreno

Contro

  • Quando è nuova emana un odore un po’ intenso

7. Cuccia gatto da esterno- Puppy Kitty

In epoca recente il materiale eva è stato introdotto con successo in molti settori, grazie alle sue doti di resistenza, leggerezza, traspirazione e flessibilità di utilizzo.

E nel mondo dei pet lo ritroviamo in questa casetta dal design elegante e curato in ogni dettaglio, che la rende adatta anche ad essere posizionata all’interno dell’abitazione.

La cuccia è impermeabile e ben isolata dalle intemperie, rivelandosi confortevole in ogni momento dell’anno. E se il micio vede arrivare un ospite poco gradito, ha una via di uscita anche nella parte posteriore della struttura.

Grazie alle chiusure in velcro e alle cerniere, si monta in pochi secondi senza dover utilizzare alcun utensile.

Pro

  • Protegge anche dai raggi uv
  • Si monta in pochi secondi
  • Ha una doppia uscita di sicurezza

Contro

  • Non è a prova di spifferi

8. Casetta in legno per gatti – VivaPet

Durante le belle giornate, i mici adorano starsene sdraiati a godere il tepore dei raggi di sole. Il tuo piccolo amico apprezzerà quindi la terrazza che fa da tettuccio alla casetta.

Dal design essenziale ma decisamente pratico, la cuccia offre un rifugio sicuro e resistente alle avversità meteo, anche durante i mesi più freddi.

E se in inverno il tuo gatto preferisce starsene al calduccio tra le mura domestiche (e come dargli torto?), puoi chiudere la porta d’ingresso per evitare che la strutta venga utilizzata dagli ospiti non desiderati.

Viene consegnata in una confezione piatta salva-spazio e si monta con facilità.

Pro

  • Funge anche da terrazza
  • La manutenzione è semplice
  • Resiste alle intemperie

Contro

  • Il legno non è particolarmente robusto

9. Tenda per gatti – Ouge

Se stai cercando un piccolo riparo dalle intemperie estive, in giardino o anche sul tuo terrazzo o balcone, dai un’occhiata a questa tenda.

Si tratta di un modello pieghevole, progettata con pali incrociati che ne aumentano la resistenza. La struttura robusta è inoltre a prova di artigli.

E in inverno la puoi utilizzare a casa, per offrire al tuo amico peloso uno spazio tutto suo, che potrà sfruttare in ogni momento del giorno e della notte.

La pulizia del prodotto è molto semplice, dal momento che si può lavare con acqua e sapone. Lasciala poi asciugare all’aria, nella massima praticità.

Pro

  • È pieghevole
  • Protegge dalla pioggia estiva
  • SI pulisce con acqua e sapone

Contro

  • È un po’ ingombrante

Di che tipo di riparo hanno bisogno i gatti all’aperto?

I gatti amano nascondersi e isolarsi di tanto in tanto. Sebbene siano animali domestici e socievoli, il loro istinto di caccia li spinge anche ad allontanarsi dalle comodità di casa per andare all’avventura.

Ecco perché è importante fornire ai gatti all’aperto, anche a coloro che escono occasionalmente, un luogo comodo e ben isolato dove riposare.

Ci sono modelli base per ospitare gatti selvatici nel tuo quartiere, oltre a opzioni con porte a microchip che danno rifugio solo al tuo gatto che viene riconosciuto e che vuole mantenere la sua indipendenza e riservatezza.

Inoltre, con l’avvicinarsi dell’inverno, può essere interessante assicurarsi che il tuo gatto non soffra il freddo e che possa riscaldarsi con una cuccia termica.

Quali sono i vantaggi di una cuccia per gatti all’aperto?

La casetta per gatti da esterno offre al tuo amico felino una serie di preziosi vantaggi.

  • Un tetto sopra la sua testa

Quando piove o grandina, il tuo gatto è protetto dalle intemperie. Odia bagnarsi…

E quando il sole picchia, la struttura lo difende dal calore e dai raggi uv.

  • Un buon isolamento

Una casa fresca quando fa caldo, una cuccia riscaldata e accogliente quando le temperature si abbassano: come te, il tuo amico a quattro zampe ama la comodità!

La cuccia coibentata da giardino gli assicura un posto comodo dove stare.

  • Un punto di osservazione segreto

I gatti amano osservare senza essere visti. In una cuccia per esterno la privacy è veramente totale!


Le migliori cucce per gatto da esterno


Conclusioni

La cuccia per gatti da esterno è disponibile in un’infinità di modelli che differiscono tra loro per materiali, dimensioni e stile: decidi tu in base a quelle che possono essere le aspettative del tuo piccolo amico di pelo.

Una casetta di questo tipo è adatta per il relax, come nicchia per dormire o per offrire un nascondiglio segreto… il tuo micio saprà come utilizzarla al meglio!


Domande frequenti

Come faccio a tenere il mio gatto al caldo in una cuccia da esterno?

Se nella tua zona gli inverni sono particolarmente rigidi, cerca una struttura di marca con un sistema di riscaldamento integrato e resistente alle intemperie.

Un gatto domestico può sopravvivere all’esterno in inverno?

In linea generale un gatto avverte una sensazione di freddo quanto la temperatura è inferiore ai 7°C. Quando scende al di sotto dello zero, il micio rischia l’ipotermia se rimane fuori a lungo.

POSTA UN COMMENTO