miglior-gattaiola

Quante volte avete sognato di avere un passaggio per gatti che potesse permettere al vostro micio di entrare e uscire ogni volta che gli pare? Installare in pochi semplici passi una porta basculante che permetta di realizzare la miglior gattaiola è fattibile, anche senza stravolgere e distruggere porte e finestre. Potrete scegliere tra i modelli che permettono solo l’uscita o anche l’entrata e uscita, a seconda di quelle che sono le vostre esigenze.

Le migliori gattaiole

Qual è la miglior gattaiola?

Tra le caratteristiche principali della migliore gattaiola, ci dovrà essere sicuramente una porta basculante per gatti, magari anche una chiusura magnetica e possibilmente dei vetri spessi, in modo da non far entrare l’aria fredda dall’esterno. A vostra disposizione ci sono anche dei modelli che aprono la porticina grazie ad un microchip che potrà essere inserito nel collare del vostro amico felino. Da considerare anche l’eventuale installazione di una zanzariera per evitare fastidi.

Qui di seguito ti presentiamo le migliori gattaiole:

1. Gattaiola Petsafe Staywell

Una porticina che ha in dotazione ben due serrature di colore rosso che possono avere fino a quattro modalità differenti. La plastica che compone il prodotto è particolarmente rigida e non sensibile a eventuali rotture.

Ottimo movimento oscillante che garantisce al vostro gatto una facile entrata e uscita. Davvero molto semplice la fase di montaggio.

Ottimo materiale resistente che permette di non far entrare in casa gli spifferi di aria fredda.

Caratteristiche chiave:

Realizzata in plastica rigida

Ottimo movimento oscillante

Montaggio molto semplice

Specifiche:

Marchio: MaxiPet

Dimensioni e peso: 5 x 29,2 x 29,2 cm – 1 Kg circa

2. Gattaiola per vetro Fdit

Una gattaiola con quattro modalità di bloccaggio differenti. Grazie al design trasparente, diventerà praticamente un tutt’uno con il vostro vetro di casa.

Grazie alle spazzole presenti sui bordi dello sportello, non avrete modo di sentire alcun rumore ogni volta che il gatto passerà attraverso di essa.

Il prodotto è realizzato in plastica ABS durevole e capace di resistere alle intemperie. Lo sportellino è adatto a tutti i tipi di gatti.

Caratteristiche chiave:

Quattro modalità di bloccaggio differenti

Spazzole antirumore sui bordi dello sportello

Realizzato in plastica ABS durevole

Specifiche:

Marchio: Fdit

Dimensioni e peso: 30 x 30 x 4 cm – 600 g circa

3. Gattaiola automatica SureFlap

Grazie all’attivazione con il microchip sarete in grado di far entrare solo il vostro gatto e non altri animali estranei. Sarà inoltre possibile associare altri microchip fino a un massimo di 32.

L’alimentazione funzionerà con quattro batterie stilo (AA).

Il bordo di colore bianco è realizzato in plastica resistente che resiste ottimamente alle intemperie. La chiusura manuale offre quattro diverse opzioni di bloccaggio, a seconda del vostro bisogno.

Caratteristiche chiave:

Attivazione tramite microchip

Microchip associabile a 32 diversi animali

Bordo bianco in plastica resistente

Specifiche:

Marchio: SureFlap

Dimensioni e peso: 21 x 10,2 x 21 cm – 900 g circa

4. Gattaiola con microchip Ferplast

Una gattaiola dalla porta basculante dotata di riconoscimento tramite microchip capace di riconoscere anche quello sottocutaneo del vostro gatto.

Può memorizzare fino a 32 diversi microchip e viene fornito un collare con microchip nel caso in cui il vostro micio non lo possieda.

Dotata di Wind Stopper System, un sistema che blocca gli spifferi d’aria oltre ad un sistema regolabile di bloccaggio della porta a quattro modalità differenti.

Caratteristiche chiave:

Capace di riconoscere microchip sottocutaneo

In dotazione un collare con microchip

Sistema Wind Stopper contro gli spifferi

Specifiche:

Marchio: Ferplast

Dimensioni e peso: 22,5 x 16,2 x 25,2 cm – 1,4 Kg circa

5. Gattaiola magnetica con bloccaggio porta CEESC

Una gattaiola particolarmente grande, capace di far entrare anche i mici più grossi. Risulta particolarmente adatta per le porte in vetro.

La porticina trasparente permette al gatto di vedere all’esterno e la guarnizione esterna fa sì che la pioggia non entri mai in casa. Il magnete permetterà un preciso allineamento della porticina.

Di facile installazione, permette anche di poter scegliere fino a quattro differenti opzioni di bloccaggio. Si può controllare a distanza.

Caratteristiche chiave:

Porta di ingresso particolarmente grande

Guarnizione esterna contro la pioggia

Si può controllare a distanza

Specifiche:

Marchio: CEESC

Dimensioni e peso: 20 x 19,2 x 5,5 cm – 340 g circa

6. Gattaiola con porta basculante controllabile TKOOFN

Gattaiola che permette di controllare la fase di entrata e uscita del vostro animale domestico attraverso un pratico pulsante.

Realizzato in materiale in plastica ABS di grande qualità e capace di resistere ad ogni tipo di condizione meteorologica.

Il comodo coperchio in plastica è particolarmente facile da aprire per il vostro gatto e non permetterà l’entrata di fastidiosi spifferi di freddo. Adatta per porte e finestre in legno e in vetro.

Caratteristiche chiave:

Permette di entrare e uscire grazie ad un pulsante

Realizzata in plastica ABS di grande qualità

Adatta per porte e finestre in legno e vetro

Specifiche:

Marchio: TKOOFN

Dimensioni (esterno) e peso: 23,4 x 25 x 5,5 cm – 522 g

7. Gattaiola con porta basculante Fontic

Una gattaiola che permette di utilizzare ben quattro sistemi di bloccaggio per quanto riguarda la fase di entrata e uscita del vostro animale domestico.

Particolarmente facile da montare e da smontare. Si adatta molto bene a porte e finestre di legno e di vetro.

Il prodotto è composto da materiale di plastica ABS davvero resistente e durevole. L’ideale contro gli agenti atmosferici particolarmente aggressivi. Evita agli spifferi di entrare in casa.

Caratteristiche chiave:

Quattro sistemi di bloccaggio differenti

Adattabile a porte e finestre di legno e vetro

Composto da materiale di plastica ABS

Specifiche:

Marchio: Fontic

Dimensioni e peso: 23,4 x 25 x 5,5 cm – 522 g

Gattaiola: I diversi modelli da scegliere

una-gattaiola-da-muro

A seconda di quello che può essere il vostro bisogno, potrete scegliere tra diversi modelli di gattaiole per i vostri animali domestici. Da quelle classiche, per passare a quelle che sarete in grado di attivare tramite la pressione di un semplice tasto (a volte anche dal vostro telefono cellulare), fino a giungere ai modelli che riconoscono il microchip per gatti.

Potrete anche scegliere una gattaiola da muro o una gattaiola per vetro, una che si adatti ai vostri doppi vetri, quella che ha ben 4 vie di bloccaggio o un modello che possa far passare anche un felino di 10 kg.

  • Per le porte

Per le porte di casa potrebbe andare bene un modello in plastica, con la portina basculante larga almeno 5 cm, in modo che il vostro amico a quattro zampe non trovi eccessiva difficoltà quando vuole passarci attraverso. Con le 4 modalità di bloccaggio, sarete in grado di scegliere se farlo anche solo entrare e/o uscire.

  • Per i muri

Per quanto riguarda i muri, dovreste rivolgervi a qualcuno di più esperto, poiché il montaggio potrebbe risultare alquanto impegnativo se deciderete di farlo per conto vostro. Anche se disponibile ad un prezzo più basso, scegliere di acquistare un prodotto di questo tipo potrebbe essere controproducente in alcuni casi.

  • Per le finestre

Se volete applicare una gattaiola alle finestre, sempre che si tratti di un vetro per così dire normale, potreste anche decidere di fare per conto vostro. In questo caso consigliamo un prodotto che non spicchi eccessivamente come colore, ma che piuttosto tenda a mimetizzarsi con il vetro, per tenere lontani predatori di ogni tipo.

  • Per le porte scorrevoli

Attenzione alle porte scorrevoli. Potrete naturalmente montare una porticina anche su di esse, ma la cosa importante è che calcoliate bene lo spazio e lo spessore che possa occupare un prodotto del genere, altrimenti rischiate davvero di non poter più aprire del tutto la porta, una volta montata.

  • Per le porte ad apertura elettrica

Le porte ad apertura elettrica potrebbero essere combinate con quelle gattaiole che si aprono con i microchip, in modo da rendere altamente tecnologiche tutte le vostre porte, che siano per voi o per il vostro micio. In questo caso bisogna solamente prestare attenzione a dove viene montata la piccola porta, poiché non dovrebbe interferire con la normale apertura della porta principale.

Le cose da tenere in considerazione in una gattaiola

miglior-gattaiola

Vi sono naturalmente diverse cose che dovreste prendere in considerazione prima di acquistare una gattaiola. La marca è una di queste. Sul mercato esistono naturalmente diversi prodotti, molti di questi anche ad un basso prezzo. Si consiglia vivamente di controllare bene a cosa ci sia in commercio. Opinione piuttosto comune è che i prodotti in vendita online abbiano un rapporto qualità prezzo migliore.

  • La dimensione della porticina

Per quanto riguarda le dimensioni della porticina, dovreste considerare quanto grande è attualmente il vostro micio e quali sono gli eventuali margini di crescita. Se è un cucciolo, pensate bene a quanto può diventare grande, poiché ci si augura di poter montare la gattaiola una sola volta, per non creare troppi fastidi e non dover organizzare lavori fastidiosi.

  • La forma della porticina e il colore

Per quanto riguarda la forma, forse un di tipo ovale è più adatta, poiché non ci saranno spigoli a dare fastidio. Naturalmente dipende molto da come è strutturata la porta o la finestra sulla quale vorrete montare la porticina. Per quanto riguarda il colore potreste pensare più ad una questione stilistica e cercare qualcosa che si intoni con l’arredamento sia esterno che interno.

  • La sicurezza quando vi si accede

Riguardo alla parte di sicurezza, quasi sicuramente una gattaiola dotata di microchip è la soluzione ideale, poiché sarete in grado di far accedere al vostro appartamento solamente il gatto o i gatti che avete dotato di microchip, impedendo di fatto ad altri animali estranei di poter entrare. In questo modo casa vostra sarà un luogo sicuro per voi e per il vostro animale domestico.

  • La facilità con la quale viene installata

La facilità con la quale viene installata è una questione cruciale. Spesso si preferisce fare tutto da soli per non dover pagare un prezzo alto agli operai che dovranno fare un lavoro complicato. Sarebbe un peccato spendere un po’ meno per il prodotto in sé e molto di più in fase di montaggio.

  • La durevolezza

Una gattaiola è per sempre! Almeno si spera. Controllate bene che il materiale sia di alta qualità, poiché in questo modo non dovrete preoccuparvi del fatto di doverla cambiare dopo qualche anno e magari non trovare più il modello delle dimensioni che servivano esattamente a voi, ricorrendo nuovamente a operai e dovendo mettere ancora mano al vostro portafoglio.

Installare la porta giusta per il proprio gatto

Come prima cosa dovreste prendere in considerazione sia il materiale della porta per gatti che il materiale sul quale andrete a montare la gattaiola. Nel caso in cui ad esempio decideste di montare la porticina sul portone di entrata di casa vostra, sarebbe sempre meglio smontare prima completamente la porta, per poterci lavorare meglio.

Cercate di montare il passaggio per il vostro gatto quanto più vicino al centro della porta, ad un’altezza adeguata per poter entrare e uscire senza alcuna difficoltà. Per montare invece la portina a muro o sul vetro, vi dovreste procurare tutta l’attrezzatura per fare prima un buco e poi montare successivamente la gattaiola.

Potrebbe essere un tipo di lavoro non particolarmente semplice per chi non è abituato al bricolage e si consiglia vivamente, in questo caso, di rivolgersi a qualcuno di esperto prima di causare gravi danni all’abitazione. Potreste anche approfittare per farvi montare una seconda finestra per gatti o perché no, una zanzariera.

Domande frequenti

🐱 1. Quanto potrebbe costare installare una porticina per gatto in Italia?

I prezzi dell’installazione della porta che permetterà al vostro micio di entrare e uscire di casa ogni volta che vuole può variare a seconda del posto che sceglierete quando andrete ad installarla e del materiale che andrete a prediligere. Da prendere come esempio puramente esemplificativo: una portina in plexiglas installata sulla porta di ingresso di casa potrebbe venire a costare tra i 180€ e i 300€. Per quanto riguarda l’installazione a muro invece – considerando sempre il materiale del muro – dovrebbe oscillare circa tra i 350€ e i 1400€.

🐱 2. Le gattaiole sono una buona idea?

Sì, le gattaiole sono sicuramente una buona idea per il vostro felino, poiché gli danno la possibilità di stare tranquillamente all’aperto tutto il tempo che vuole e poi poter rientrare in casa quando ne sente il bisogno. In questo modo naturalmente vi eviterete il fastidio di dover sempre alzarvi ad aprire e chiudere una porta o una finestra. Si raccomanda vivamente di tenere comunque la porticina ben lontana dalla lettiera del proprio micio.

🐱 3. I gatti usano le gattaiole?

Alcuni gatti che sono tendenzialmente molto ansiosi potrebbero sentirsi un po’ a disagio a passare per una porticina, ma basta un po’ di allenamento e vedrete che ben presto prenderanno confidenza con essa. Magari, almeno per il primo periodo, cercate di evitare di bloccare la porta e tenetela piuttosto aperta in tutte e due le direzioni

🐱 4. Posso montare una gattaiola su una porta a vetro?

Assolutamente sì. Le gattaiole si adattano in maniera eccellente anche al vetro e, anzi, di solito non risulta essere nemmeno troppo complicata la fase di montaggio. In fondo per il vostro gatto la cosa davvero importante è che funzioni a dovere e che sia sempre in grado di avere un riferimento sicuro e affidabile.

POSTA UN COMMENTO