le-razze-di-gatti-giganti

Se siete pronti a rilassarvi sul divano assieme al vostro micione che appartiene ad una delle razze di gatti giganti, dovrete avere per forza un sofà piuttosto grande! La maggior parte di questi felini sono piuttosto socievoli e amano davvero essere coccolati il più possibile, mentre si godono un po’ di meritato riposo. Saranno anche i vostri fedeli compagni di avventura se deciderete di portarli fuori in giardino a fare una piccola escursione esplorativa. Fate ammirare questo felino gigante al vostro vicino di casa che non potrà fare a meno di restare a bocca aperta nel vedere tanta elegante maestosità.

I gatti giganti hanno anche le zampe più grandi?

Per quanto riguarda le zampe dei gatti giganti non è necessariamente detto che siano più grandi di quelle di un gatto normale. Il gatto più grande rispetto ad uno di una razza convenzionale avrà quasi sempre un pelo lungo e questo poterà a credere che le sue zampe siano effettivamente più grandi, rispetto ad un gatto dal pelo corto. Molto dipenderà naturalmente dalla razza del vostro felino, sia esso un maine coon, un gatto norvegese o un convenzionale gatto domestico.

E per quanto riguarda i “gatti ibridi”?

Il gatto ibrido è fondamentalmente l’incrocio di razze tra un gatto che non era domestico, come ad esempio la lince, con un gatto domestico. In questo modo le razze feline sono diventate ancora più numerose e si sono aggiunte delle tipologie di felini davvero molto interessanti. Talvolta questi gatti giganti non sono proprio i tipi da collare e guinzaglio, mentre in altre occasioni, questi animali, sono davvero molto simili a dei teneri gattini. Molto dipenderà naturalmente dal carattere del micio e questo esula il più delle volte dalla razza.

Te potrebbe interessarti : Il Gatto Munchkin

I più grandi gatti domestici

Tra i più grandi gatti domestici possiamo annoverare il gatto maine coon, il gatto siberiano e anche i gatti norvegesi. Questi micioni teneri e soffici sono tendenzialmente molto di compagnia, ma avranno sicuramente bisogno di un graffiatoio che permetta loro di sfogarsi un po’ e di farsi le unghie, se non volete veder ridotto davvero male il divano di casa vostra.

Altre possibili alternative che potrebbero donare molta gioia a tutta la famiglia sono il gatto savannah e il gatto siamese, che, comunque, come il gatto maine, avranno bisogno di un buon tiragraffi per gatti in sisal, per non distruggere l’appartamento.

Qui di seguito ti presentiamo le razze di gatti giganti:

1. Gatto siberiano

gatto-siberiano

Il gatto siberiano è una di quelle razze di gatti particolarmente giocose e che ha sempre voglia di muoversi ed esplorare il mondo che lo circonda.

Questo tipo di gatti sono particolarmente indicati per chi ha dei bambini piccoli, poiché risultano essere davvero molto affettuosi nei loro confronti. È sicuramente un animale che ama stare all’aperto e potrebbe soffrire leggermente se rinchiuso all’interno di un piccolo appartamento.

Per quanto riguarda la salute, tendenzialmente non hanno grossi problemi, anche se perdono molto pelo e per questo motivo vi dovrete attrezzare con una buona aspirapolvere. Non disdegnano le coccole e le spazzolate.

2. Ragamuffin

gatto-ragamuffin

Forse una delle razze di gatti più predisposte ad amare il prossimo e in particolare il proprio padrone. Sanno essere veramente molto affettuosi, ai limiti della dipendenza umana. Proprio per questo motivo non amano trascorrere molto tempo da soli sono sempre in cerca di attenzioni.

Dato il loro pelo piuttosto lungo, vi dovrete attrezzare in modo che riusciate a spazzolarne via il più possibile dal loro manto e, purtroppo, vi troverete molto spesso con aspirapolvere in mano. Sono un po’ combina guai, quindi il consiglio è di non lasciare oggetti particolarmente fragili e di valore nel loro raggio d’azione, per non rischiare dei danni che potrebbero anche costarvi molto caro.

Te potrebbe interessarti : Il Gatto Nano

3. Ragdoll

gatto-ragdoll

Il ragdoll è un bellissimo gatto dal manto piuttosto chiaro e dagli occhi azzurri davvero ipnotici. Il suo sguardo sarà in grado di intenerirvi in un battibaleno, ma c’è anche molto di più da sapere riguardo a questo bel micione. Ha un carattere molto mansueto e adora sia giocare che farsi coccolare anche piuttosto a lungo.

Questi gatti sono solitamente molto docili e pacati e quindi perfetti perché in famiglia ha dei bambini che gironzolano per casa. Nonostante questi occhi particolarmente belli, c’è da dire che è molto probabile che con l’andare degli anni subiscano una cecità che potrebbe impedirgli di vedere bene o, nel peggiore dei casi, compromettere completamente la vista.

4. Turco van

gatto-turco-van

Questo tipo di gatto è un vero e proprio kamikaze e non si fa alcun tipo di problemi quando viene a contatto con l’acqua, nel caso in cui stia inseguendo un giochino o una preda e vi finisca per caso dentro. Ha un carattere davvero molto particolare e potremmo definirlo come il gatto più scaltro di questo pianeta.

Ha un pelo simile lungo, che dovrete comunque spazzolare con costanza, ed è di dimensioni medie con una corporatura tendente al muscoloso. Una cosa molto particolare del carattere di questa razza di gatti, e che tendono a preferire un essere umano, rispetto tutti gli altri. Vi è quindi la concreta possibilità che cerchi le attenzioni solamente di un membro della vostra famiglia, mentre tutti gli altri, saranno semplicemente considerati come dei fastidiosi conviventi.

5. Maine Coon

gatto-maine-coon

Il Maine Coon viene spesso definito come il gatto più simile al cane, per via della sua estrema fedeltà, della sua spiccata intelligenza e del suo interagire all’interno della vita familiare, quasi come se fosse un fedele cagnolino.

Il suo manto è davvero maestoso e questo significa che avrà bisogno di molte cure, dalle spazzolate alla polizia più profonda per mantenersi sempre in ottima salute. Proprio per quanto riguarda la salute, purtroppo, questo tipo di gatto potrebbe avere dei problemi ai reni, invecchiando. Un esemplare di maschio adulto addirittura può raggiungere i 16 kg di peso. Considerando anche il volume del suo pelo, ci troviamo davanti a qualcosa di molto più grande di un classico gatto domestico. Il gatto main vi conquisterà di sicuro.

6. British Shorthair

gatto-british-shorthair

Come dice il nome stesso, il British Shorthair, non è il classico gatto che mi impegnerà eccessivamente per quanto riguarda la fase di spazzolata del pelo o di raccolta di peli con il vostro aspirapolvere all’interno dell’appartamento. Ha di certo un carattere piuttosto mansueto e si presenta con un manto di colore grigio e gli occhi di un giallo molto acceso.

Questo tipo di gatto non ha bisogno di particolari attenzioni e risulta essere piuttosto indipendente durante tutta la sua vita. L’unica accortezza che dovreste prendere nei suoi confronti, è quella di fargli seguire una dieta regolare, poiché tende ad ingrassare e ad avere quindi alcuni problemi di salute. Nonostante adori essere coccolato, una delle cose che proprio non digerisce è quella di essere preso in braccio.

7. Gatto del Bengala

gatto-del-bengala

Il gatto del Bengala ha un’origine è piuttosto recente e si dimostra essere un vero e proprio giocherellone, quasi tendente al gatto selvatico. Apprezza comunque molto la compagnia dell’essere umano e sa anche essere piuttosto affettuoso.

Se pensate di farlo vivere solamente all’interno di un appartamento, preparatevi a raccogliere inevitabilmente i cocci di qualcosa che andrà a rompere, dato il suo carattere piuttosto frizzante e il suo essere un po’ pasticcione. Si dimostra particolarmente affettuoso anche nei confronti dei bambini, ma bisogna permettergli di avere un angolo tutto suo dove potersi rifugiare quando vuole stare un po’ per i fatti suoi. Il suo manto maculato è il risultato di un incrocio tra un gatto classico e il gatto leopardo di origine asiatica. Di certo non è questo il tipo di gatto che adora essere portato in giro al guinzaglio.

8. Pixiebob

gatto-pixie-bob

Il gatto pixiebob è un gatto d’Italia piuttosto grande e che possiede una muscolatura decisamente possente. È uno di quei gatti che in alcuni casi potrebbe avere anche gli occhi azzurri, anche se è più frequente trovarli dagli occhi gialli o verdi. Una delle caratteristiche più particolari che lo contraddistingue è quella di avere la coda non più lunga di 5 o 6 cm circa. In alcuni rari casi potrebbe effettivamente essere anche un po’ più lunga.

Per quanto riguarda il pelo invece, è possibile trovare esemplari dal pelo corto mentre altri potrebbero avere anche un pelo decisamente lungo. Invece, il colore è grigiastro e perlopiù maculato. Ha un carattere molto socievole e cerca sovente il contatto con l’essere umano, per essere coccolato e spazzolato. Anche il suono del suo miagolio è piuttosto curioso perché assomiglia quasi al cinguettio di un uccello.

Te potrebbe interessarti : 7 Razze Di Gatti Con Gli Occhi Azzurri

9. Gatto norvegese delle foreste

gatto-norvegese-delle-foreste

Il gatto norvegese delle foreste ha un pelo molto lungo e questa è una delle caratteristiche principali. Diversi ciuffetti di pelo sono infatti disposti in varie parti del corpo, dagli zigomi, al mento e altre ancora. È un gatto che può pesare fino a 9 kg circa, anche se a vederlo di persona sembrerebbe molto di più.

Anche questa razza è particolarmente propensa alla vita familiare, essendo dei veri e propri coccoloni. Un altro aspetto molto positivo di questo tipo di gatto è che gode di ottima salute per molto tempo, naturalmente se si presta la dovuta attenzione, sia la dieta che alla cura del suo manto. È certamente uno di quegli animali che ama l’aria aperta e ne ha bisogno il più possibile.

10. Bobtail americano

gatto-bobtail-americano

Un altro esempio di un gatto che si comporta quasi come un cane, è certamente quello del bobtail americano. Una razza di felini che adora davvero giocare ogni volta che può e che è in grado di adattarsi alle diverse situazioni in maniera a dir poco eccellente. Alcuni esemplari di questo magnifico felino, potrebbero nascere addirittura senza coda, mentre la maggior parte la possiede.

Anche in questo caso è il tipo di gatto che si sposa particolarmente bene alle famiglie con i bambini piccoli e che richiede, giustamente, le dovute attenzioni, anche per quanto riguarda la dieta, poiché potrebbe sviluppare, con l’andare del tempo, alcune patologie che vanno tenute seriamente sotto stretta osservazione. Il colore del suo pelo è rossiccio e possiede degli occhi di colore giallo o verde, ma, esistono tuttavia in natura altre possibili varianti.

11. Selkirk Rex

gatto-selkirk-rex

Il gatto selkirk rex è tendenzialmente un gatto di taglia media e che possiede una corporatura decisamente muscolosa, oltre ad avere una coda molto grossa e folta e un pelo di media lunghezza, che necessita naturalmente di un trattamento costante con la spazzola, al fine di eliminare nodi e lo sporco che si potrebbe depositare sul suo manto.

Questo tipo di gatto si dimostra essere particolarmente intelligente e molto affettuoso nei confronti degli esseri umani. Un’altra nota positiva è che si dimostra anche molto tollerante nel caso in cui possediate altri animali domestici. Sarà possibile che questa razza di gatti abbia diversi colori degli occhi. Ogni combinazione cromatica è infatti possibile. Una cosa piuttosto unica e che caratterizza questo gatto è la presenza di veri e propri boccoli su alcune parti del corpo.


Domande frequenti

🐱 1. Qual è la razza di gatti più grande?

Il Maine Coon è la più grande razza di gatto domestico che non ha un collegamento ancestrale con i gatti selvatici come fa il gatto Savannah. Sono simpatici e amichevoli senza essere eccessivamente esigenti e possono pesare da 10-15 libbre per quanto riguarda le femmine e 15-25 libbre per quanto riguarda i maschi. Sono anche molto lunghi e alti!

🐱 2. Il gatto Savannah è più grande del Maine Coon?

No, in molti casi la razza di gatto Maine Coon è più grande di un gatto Savannah. Questo perché il Maine Coon è la più grande razza di gatto domestico, noto come il “gigante gentile” delle razze di gatti. Sebbene siano grandi, hanno un temperamento gradevole: sono di buon carattere e si adattano facilmente ad ogni situazione.

🐱 3. I gatti Maine Coon sono distruttivi?

I Maine Coon non sono noti per essere distruttivi, ma un Maine Coon completamente adulto può causare molti danni. Come la maggior parte delle altre razze, se mal gestita, annoiata e infelice, un gatto Maine Coon può fare a brandelli il tuo nuovo divano nell’arco di tempo di un pomeriggio.

POSTA UN COMMENTO