Miglior-Letto-per-Cane

Sono certa che come me anche voi avete cucce e lettini sparsi per tutta la casa. È uno di quegli articoli che amiamo acquistare per viziare il nostro piccolo amico e regalargli ore di comodità e calore. Sapere che il nostro cucciolo dorme su una superficie morbida ci fa stare bene e quindi ci sbizzarriamo nel trovargli modelli e fantasie sempre diversi. D’altronde sono sempre i nostri principini viziati.

Proprio come per le migliori cucce per cani, anche in questo caso in commercio ci sono un’infinità di modelli, da quelli più elaborati in legno o in ferro battuto ai più semplici in gommapiuma oppure imbottiti in soffice poliestere. Quindi? Beh, quindi proviamo ad esplorarli insieme.

Le Migliori Letti per Cani

Qual è il Miglior Letto per Cane?

Come sempre facciamo una piccola panoramica sui modelli più venduti on-line con le migliori recensioni. Proveremo a valutare articoli dalle caratteristiche diverse fra loro, quali sono i modelli migliori per i cani grandi e quali invece i più adatti ai cani di piccola taglia, quelli che più si adattano a un cane anziano o migliori per essere inseriti all’interno di una cuccia per cani da esterno.

1. Letto per Cani di Taglia Grande Pecute

Per cani grandi serve grande sostegno e questo cuscino ad alta densità realizzato con materiali particolarmente robusti è stato pensato apposta per fornire un ottimo sostegno alla colonna vertebrale del nostro amico a quattro zampe. Ci sembra particolarmente comodo e versatile anche per una cuccia da esterno (o da interno), soprattutto ci sembra facile da pulire essendo sfoderabile e adatta a tutte le stagioni avendo una parte più fresca e un’altra in materiale caldo perfetta per le stagioni fredde.

2. Letto per Cani di Taglia Media Happilax

Per i cani di taglia media vogliamo consigliare questo modello di Happylax. Un lettino morbido e double face che si adatta a tutte le stagioni. Come il precedente anche questo modello può essere sfoderato e lavato in lavatrice. La parte frontale più bassa facilita l’ingresso ed è adatto in particolare ai cani più anziani e con problemi deambulatori.

3. Letto per Cani di Taglia Piccola Baldiflex

Per gli amici di taglia piccola segnaliamo questo modello a ciambella dove i nostri cagnolini potranno accucciarsi comodamente nelle posizioni più assurde. La forma rotonda piace molto agli animali più piccoli che si sentono protetti, raccolti, come in un morbido nido.

Questo modello non è sfoderabile ma può essere lavato in lavatrice avendo cura di utilizzare un programma dedicato per evitare che l’imbottitura in poliestere al suo interno si raggrumi diventando scomodo e inutilizzabile. Si adatta a tutte le stagioni anche se privo di parti in materiale più caldo, basterà aggiungere una coperta in pile e il gioco sarà fatto.

Vediamo adesso alcuni letti per cani adatti ad ogni taglia:

4. Letto in Memory Foam per Cani Baldiflex

Un modello semplice costituito prevalentemente da una lastra di memory foam con due comodi rinforzi laterali dove il nostro compagno potrà appoggiare la testa prima di abbandonarsi in lunghi sonni sereni.

Come per noi, il memory foam è particolarmente resistente e lo consigliamo soprattutto ai cani più grandi o con problemi articolari che necessitano di un sostegno extra. Detto ciò, è un modello davvero versatile, facile fa pulire, adatto a qualunque taglia e razza visto che è disponibile in tanti formati diversi. Perfetto anche per essere collocato all’interno di cucce da interno o da esterno.

5. Letto per Cani BedDog – 2 in 1

Un altro comodissimo modello in morbida imbottitura in poliestere che però è anche impermeabile oltre ad essere sfoderabile. Disponibile in una moltitudine di colori diversi, è double face e può essere facilmente rivoltato. Un letto per cani affidabile di una marca molto buona, che durerà negli anni senza accumulare peli o sfilacciarsi. Può essere lavato in lavatrice e in omaggio ci sono anche due piccoli cuscini quadrati. Dato che il materiale è impermeabile potremo usarlo anche all’esterno.

6. Cuscino antiscivolo per Cani Zollner

Un comodissimo cuscino imbottito rivestito in pile e dotato di gommini antiscivolo sul fondo. È un modello semplice e immancabile nelle nostre case proprio per la sua versatilità. Perfetto per essere collocato all’interno di una cuccia, il vostro cane amerà portarselo in giro per sistemarsi nei suoi angoli preferiti della casa. Ideale anche come cuscino da viaggio.

7. Letto morbido per cani Feandrea

Un classico letto per cani di forma rettangolare con cuscino double face. Ci piace perché il tessuto in cui è realizzato è facilissimo da pulire ed è molto resistente. L’ingresso ribassato facilita l’entrata dei cagnolini più piccoli o con qualche problema motorio. Il lato invernale del cuscino è in morbidissima ciniglia. Un modello economico e durevole che non sfuggirà allo sguardo degli amanti del design nordico tanto in voga in questi ultimi anni. Disponibile in due misure diverse, è adatto un po’ a tutti i tipi di cane.

8. Cuscino per cani rosso e nero Dibea

E parlando di design non potevamo farci scappare questo lettino ovale di gusto così attuale! Completamente double face e dotato di due simpatici cuscini a quadri che riprendono i colori a contrasto del modello, praticamente si trasforma in 4 lettini diversi a seconda di quale parte risvoltiamo. Il materiale molto durevole e pratico da pulire, è molto apprezzato sia dai padroni che dai cani anche per la sua comodità. Il cane verrà letteralmente sprofondato nella morbidezza delle parti imbottite e non vorrà più alzarsi. Cinque stelle per la pigrizia.

9. Cuccia per Cani Sogni e Capricci

Un modello che mette d’accordo cani e gatti, in tessuto impermeabile con interno in peluche vellutato e bordato con un cordoncino bianco che non è solamente bello da vedere ma ne aumenta la robustezza. Un lettino per animali di ogni specie e che ben si adatta a tutti gli angoli della casa. L’imbottitura è morbida ma abbastanza rigida da sostenere il pelo di un animale di taglia media.

10. Cuccia Lavabile per Cani Lifemaison

Un lettino per cani e gatti disponibile in diverse misure e in una graziosa fantasia a righe. Di questo modello ci piace che è un ibrido fra un materassino e una cuccia imbottita. La forma rettangolare è molto ampia proprio perché i bordi imbottiti sono bassi. Permette al cane di allungarsi e appoggiare la testa ma allo stesso tempo offre ai cani che hanno bisogno di un senso di protezione quella difesa in più tipica delle cucce imbottite. Un ottimo rapporto qualità prezzo e le recensioni molto positive ci hanno convinto a includere questo letto per cani nella nostra classifica.

Quali Aspetti Vanno Considerati Prima di Acquistare un Letto per Cani?

migliori letti per cane

Ora che ci siamo fatti un’idea dei modelli più diffusi in vendita, vediamo quali aspetti vanno presi in considerazione prima di procedere all’acquisto di un letto per cani.

Come dorme il nostro cane

è uno degli aspetti più importanti da valutare quando scegliamo un letto per cani. Il modo in cui dorme il nostro amico ci suggerirà il tipo di materasso o l’imbottitura più adatto per lui. Ad esempio, se il nostro piccolo maltese ama dormire arrotolato in posizione fetale o a pancia all’aria, orientiamoci verso un modello molto imbottito magari a ciambella dove non potrà scivolare fuori o ribaltarsi di lato e potrà sentirsi protetto in qualunque posizione.

Al contrario se il vostro cane, magari di taglia grande, per esempio un levriero o un alano, ama dormire allungando tutto il corpo, ci servirà un cuscino tipo materasso con tantissimo spazio per le lunghe zampe del nostro amico.

Età e salute del cane

i cani giovani in buona salute non hanno bisogno di attenzioni particolari per il tipo di imbottitura e conformazione del letto ma se il nostro amico soffre di qualche patologia come ad esempio artrosi, obesità, problemi scheletrici, ecc…

Dovremo scegliere un modello adeguato alle sue esigenze. Allo stesso modo anche i cani anziani e i cuccioli spesso hanno bisogno di letti specifici per loro. E non dimentichiamoci delle cagnette incinte o in fase di adattamento che avranno bisogno di un lettino spazioso abbastanza per ospitare anche tutti i nuovi arrivati, in materiale lavabile e non pericoloso per la delicatezza dei piccoli.

Carattere e comportamento

Due aspetti fondamentali nella scelta di un letto per cani sono il carattere e il comportamento del nostro amico a quattro zampe, questo perché dovremo valutare quanto robusto ci serve il nuovo acquisto. Se il nostro cane ha l’abitudine di masticare, grattare, trascinarsi in giro coperte e lettini, assicuriamoci sempre che il modello scelto sia realizzato in materiali molto resistenti e facili da lavare altrimenti saremo costretti a buttarlo via nel giro di pochi giorni.

Due aspetti particolarmente importanti per chi ha dei cani masticatori che rischiano di ingerire molto facilmente i brandelli di tessuto e di imbottitura se i materiali sono troppo poco resistenti.

Collocazione

è sempre bene pensare a dove collocare il nostro nuovo letto per cani prima di acquistarlo. Ovviamente questo ci servirà per scegliere non solo il modello migliore ma anche i materiali con cui è realizzato, se per esempio dovremo posizionarlo sul balcone, in un garage, in una cuccia esterna, o anche solamente in cucina, preferiamo dei modelli in materiali impermeabili, facili da pulire, che assorbano il meno possibile odori e umidità dell’ambiente circostante.

Design del modello

Oltre ai modelli elencati all’inizio di questo articolo in commercio ci sono tantissime opzioni, alcune puntano più sulla comodità altre preferiscono il design. Come abbiamo visto prima è sempre meglio scegliere un modello che si adatti alla posizione preferita per dormire nel nostro cane, senza dimenticare la facilità di pulizia e il tipo di imbottitura.

Alcuni modelli molto imbottiti, ad esempio, non sono adatti ai cani più grossi perché tendono a ribaltarsi facilmente non avendo una struttura laterale adatta a contenere i movimenti e il peso dell’animale.

Comodità

Infine, ma non per importanza, la comodità: alcuni modelli sono morbidi e ricchi di imbottitura ma non forniscono il sostegno necessario, come detto poco fa. Altri hanno imbottiture più rigide ma non sono impermeabili. Cerchiamo di capire cosa piace in termini di materiali e di morbidezza al nostro cane e scegliamo modello che si adatti anche a tutte le sue esigenze, tenendo considerazione la sua stazza e il tipo di supporto di cui ha bisogno.

Quali materiali scegliere?

materiali letto per cani

Il materiale con cui è realizzato il letto per cani è forse l’aspetto più importante di tutti. Purtroppo non c’è un modo per definire quello migliore per eccellenza, dipenderà sempre da tutti gli aspetti già visti in precedenza ma soprattutto dalla posizione in cui andrà collocato il letto, dal carattere del cane, e dagli aspetti legati alla sua salute. Proviamo a fare un elenco dei materiali più utilizzati nei letti per cani:

Pile – Un materiale poco costoso e molto confortevole perché trasmette molto calore all’animale ed è soffice al tatto. È perfetto per i cani che devono stare al caldo, per le cucce dall’esterno, anche se questo materiale tende a trattenere i peli e la polvere.

Flanella – la flanella è un materiale derivato dal cotone, è quindi naturale che ha ottime capacità termiche in grado di proteggere dal freddo nei mesi invernali ma anche di fare da scudo al caldo nei periodi estivi. È un materiale molto versatile e altrettanto robusto, consigliato per l’interno.

Alcantara – una materiale soffice e vellutato che vorremmo acquistare alla prima carezza. Un materiale che al nostro amico piacerà tantissimo ma purtroppo non il materiale più semplice da pulire, con la tendenza ad attrarre la polvere e sicuramente non impermeabile. Resta però un materiale resistente sia al tempo che all’usura.

Microfibra – Di solito la microfibra viene utilizzata nei cuscini e nelle cucce sfoderabili come materiale di copertura. È molto indicato per chi cerca materiale da lavare frequentemente, spesso repellente allo sporco.

Vinile (ecopelle) – è un materiale un po’ più costoso rispetto agli altri ma è anche il più resistente e indicato per i cani più incontenibili, che amano masticare, scavare, grattare, distruggere qualunque cosa. È indicato anche per i cuccioli che hanno la tendenza a mordicchiare i materiali morbidi.

Nylon – Ancora più resistente del vinile, è praticamente indistruttibile oltre ad essere impermeabile e spesso anche idrorepellente. Particolarmente igienico, facili da lavare, non richiede cure particolari ed è perfetto per i cani con allergie o con la pelle sensibile.

Tipi di Imbottitura Utilizzata nei Letti per Cani

 

tipi letto per cani

Gommapiuma – la gommapiuma e le schiume sintetiche (come anche il memory foam) sono perfette per fornire un sostegno al corpo e alla struttura scheletrica del nostro cane. È un materiale morbido ma dotato di una certa resistenza, in particolare il memory foam e anche molto igienico e può essere lavato in lavatrice senza il rischio di rovinarlo.

Poliestere  – è l’imbottitura utilizzata per i cuscini, la più comune in commercio, una fibra sintetica morbidissima che offre grande comodità al nostro piccolo amico anche se dobbiamo fare attenzione a non centrifugarla durante il lavaggio perché rischia di formare dei grossi grumi diventano poi scomoda, perfino inutilizzabile.

Cotone biologico – come dice la parola è un materiale 100% naturale, un’ovatta di cotone simile al tatto al poliestere ma biologico. È una fibra grezza che al suo interno a qualche impurità ma non pericolose per il nostro cane, al contrario è molto adatta per i cani con delle sensibilità particolari e per i padroni che cercano alternative ecologiche ai materiali sintetici.

Perle di Polistirene – i letti e i cuscini realizzati in questo materiale sono leggerissimi proprio perché la particolarità di questo materiale è di avere poca densità. Tante piccole perle in polistirene andranno a riempire tutto lo spazio disponibile restando sempre leggere come una piuma e adattandosi alla forma del corpo e alla posizione del sonno nel nostro cane. Tuttavia assicuriamoci che il materiale di copertura del cuscino sia molto robusto altrimenti rischieremmo che il nostro cane ingerisca le perle, senza contare che nel nostro soggiorno si propagheranno come in un’esplosione.

FAQ

🐶 Ai cani servono i letti per cani?

Ai cani servono i letti proprio come servono noi, non solo in termini di comodità per tante altre ragioni. Ad esempio rappresentano un luogo sicuro dove abbandonarsi al sonno. Proprio come noi per riposarsi sia fisicamente che emotivamente il cane ha bisogno di abbandonarsi completamente al sonno e questo può essere fatto solamente in un luogo che ritiene sicuro, con il suo odore, un posto che sia solo suo.

Inoltre fornendogli un posto comodo dove oziare o dormire eviteremo che vada a sdraiarsi dove noi non vogliamo, ad esempio sul divano o sul letto. Un cane che riposa male sarà più irritabile, potrebbe mostrare segni di stress, potrebbe persino diventare ansioso. Offrire al nostro cane luoghi confortevoli in cui riposare non è solamente un vizio, è arricchire il suo ambiente con elementi che aumentano il suo benessere psicofisico.

🐶 Perché alcuni modelli sono sollevati da terra?

I modelli fatti a brandina permettono una migliore circolazione dell’aria e sono perfetti in climi molto caldi oltre che per le zone esterne della casa.

🐶 Qual è la posizione giusta per il letto del cane?

Non c’è una posizione perfetta, lasciate che sia il vostro cane a decidere dove preferisce dormire. Molto probabilmente un solo letto non sarà sufficiente a coprire le esigenze del vostro amico, i cani amano dormire in luoghi diversi e spesso non vogliono essere lasciati da soli. Il nostro consiglio è di acquistare più di un lettino, magari di modelli diversi, e di collocarli in più stanze della casa. Sicuramente il vostro amico preferirà quelle stanze dove anche voi trascorrete la maggior parte del tempo. I cani più intraprendenti sposteranno da soli il lettino nella posizioni preferita.

🐶 Quanto dev’essere grande il letto per cani?

Di solito i letti per cani sono già venduti in base alla taglia corretta dell’animale ma possiamo regolarci anche ad occhio, scegliendo un modello abbastanza capiente per ospitarlo in tutta la sua lunghezza ma che abbia anche dello spazio extra per potersi muovere liberamente.

🐶 Posso lavare il letto per cani in lavatrice?

Questo dipende dal modello. Per legge su ogni prodotto ci dev’essere un’etichetta con le corrette istruzioni di lavaggio e manutenzione. In molti casi i letti per cani sono sfoderabili ma non è difficile trovare modelli che possono essere lavati in lavatrice, con programmi delicati per evitare di danneggiare l’imbottitura.

POSTA UN COMMENTO