migliore-soffiatore-per-cani

Pelo corto, pelo lungo, pelo… rasta..?

Ogni razza ha esigenze diverse quando si tratta di mantello. Un cane con un pelo pulito non è solo bello e piacevole da avere attorno, la tolettatura regolare permette al nostro scodinzolante amico di avere una pelle più sana, un pelo più forte, facilita il cambio di stagione con tutte le relative conseguenze – casa invasa da peli, cute del cane irritata dal continuo grattarsi, zone ormai senza pelo… e se portarlo al salone di bellezza tutte le settimane non è una scelta che possiamo (o vogliamo) fare, un soffiatore per cani ci aiuta ad avere un risultato semi-professionale e, soprattutto, a ridurre notevolmente i tempi d’asciugatura.

 I Migliori Soffiatori per Cani

Qual è il migliore soffiatore per cani?

Il prodotto vi incuriosisce ma non siete ancora sicuri che un soffiatore per cani sia una la scelta giusta per il vostro cucciolone?

Questo articolo copre l’argomento non di peli ma di informazioni utili per esplorare insieme tutti i vantaggi di utilizzare un soffiatore professionale per il vostro cane con tanto di percorso guidato fra i modelli e i design più diffusi in commercio.

Come d’abitudine, iniziamo a dare un’occhiata ai i prodotti più venduti online per scoprire qual è il migliore soffiatore per cani per voi:

1. Soffiatore per cani Ridgeyard

Ridgeyard soffiatore per cani Asciugacapelli cane Low...

Acquista su Amazon

Questo modello di soffiatore per cani ha un motore da 2800 W di potenza, permettendo di asciugare l’animale in modo sicuro e veloce. Il flusso d’aria può essere regolato fino a 8 diverse velocità ed è dotato di 3 bocchette dalla forma variabile per soddisfare esigenze d’asciugatura differenti.

Ha un livello di rumorosità di soli 60 dB alla sua massima potenza, per offrire al cane una pulizia piacevole e rilassante.

Il tubo flessibile può essere allungato a 2 metri si ruota di 360 gradi per garantire tutte le direzioni di asciugatura.

2. Soffiatore per cani professionale Display4Top

Display4top 2800W Soffiatore per Cani con 4 Ugelli,...

Acquista su Amazon

Questo soffiatore ha un motore da 2800 W di potenza ed emette fino a 60 dB di rumore. È equipaggiato di 4 bocchette in forme diverse per adattarsi alle singole esigenze di asciugatura.

Il tubo flessibile può essere facilmente esteso fino a 2,5 m. Il motore può funzionare per 800 ore di lavoro ininterrotto e grazie al potente flusso d’aria il cane si asciuga rapidamente, in modo facile e conveniente.

Questo modello di soffiatore per cani è ideale per tutti gli animali domestici, sia piccoli che grandi.

3. Soffiatore per cani regolabile AMZdeal

amzdeal Soffiatore per Cani con 4 Ugelli, 2800W, 2...

Acquista su Amazon

Si tratta di un soffiatore con motore da 2800w di potenza in rame puro che fornisce un getto potente ad alta efficienza, garantendo una durata più lunga rispetto ai motori in alluminio.

Incorporata un dispositivo di protezione da surriscaldamento che ne assicura un utilizzarlo senza preoccupazioni. È fornito anche di manicotto isolante dal calore che protegge le mani dalle eventuali scottature durante l’utilizzo.

Dispone inoltre di un dispositivo di riduzione del rumore (70 – 80db). Offre due livelli di temperatura: 30℃ / 55℃, e la velocità del flusso d’aria può essere regolata da debole a forte (68 m/s) ruotando il pulsante specifico in senso orario.

È dotato di 4 bocchette: rotonda, piatta, piatta ampia e una bocchetta a forma di pettine. È dotato inoltre di 4 piedini in gomma antiscivolo per massimizzare la stabilità del dispositivo ed evita il ribaltamento. Il tubo flessibile è estensibile fino a 1,6m.

4. Soffiatore per cani grandi Dawoo

Dawoo 2800w Stepless a velocità Regolabile Chien Chien...

Acquista su Amazon

Questo soffiatore professionale per animali è perfetto per i cani di grandi dimensioni che riesce ad asciugare in soli 15 minuti in modo efficiente e impeccabile, come in un salone di toelettatura. È provvisto di un dispositivo di riduzione del rumore (70-90 dB) e il suo tubo flessibile può allungarsi fino alla 160 cm. Grazie al design pratico e leggero, è facile da utilizzare e permette di cambiare la bocchetta per l’aria con un semplice gesto.

5. Soffiatore per cani rosa MVPower

MVPOWER Soffiatore per Cani con 3 Ugelli, 2800W,...

Acquista su Amazon

Questo bellissimo soffiatore semi professionale (e glamour!) è dotato di un ampio controllo della temperatura, regolabile dai 20 ai 75 gradi, con diverse velocità di getto da 29m / s-49m / s. Molto veloce ed efficiente, questo soffiatore per cani permette di asciugare l’animale in pochissimo tempo.

È dotato di una maniglia comoda e antiscivolo che permette di muoverlo facilmente. Il bidoncino è munito di 4 piedini in gomma che garantiscono la stabilità ed evitano il ribaltamento. Il tubo può essere allungato da 80 a 230 cm.

6.  Soffiatore per cani a velocità regolabile Display4Top

Display4top Stepless a velocità Regolabile Pet Dog...

Acquista su Amazon

Questo soffiatore per cani professionale è perfetto per gli animali di grandi animali.[è dotato di un dispositivo di riduzione del rumore che sarà controllato fra i 70 e i 90 dB.

Il tubo flessibile può allungarsi fino a 160 cm di lunghezza. Grazie al pratico design, è possibile installare e rimuovere il tubo flessibile e cambiare facilmente le bocchette. Pratico e leggero, permette di asciugare efficacemente il proprio cane di taglia grande in soli 15 minuti.

7. Soffiatore per cani a doppio motore Yonntech

Yonntech 2800W specialità peli di Cane asciugacapelli...

Acquista su Amazon

Un potentissimo soffiatore a doppio motore da 2800 W in grado di fornire alte prestazioni professionali. Ha un getto di 80 m/s per un’asciugatura rapida e alta efficienza. È minuto di uno speciale filtro antipolvere installato sul retro della macchina che impediscono alle particelle di polvere di penetrare nella macchina e migliorare la durata del motore.

È dotato inoltre di 3 tipi di bocchette per adattarsi alle diverse esigenze di pelo: 2 bocchette piatte per un getto più forte, 1 bocchetta rotonda per un flusso d’aria più leggero. Il blocco della temperatura permette di controllare il calore del getto ed evitare scottature dell’animale.

È regolabile fra i 25° a 55°C, ideale per la cura degli animali in tutte le stagioni. Ha 4 velocità di getto regolabili: 20 m/S 80 m/s, 2 alta velocità, 2 basse velocità. Il tubo è estensibile fino a 2,6 – 3 m di lunghezza.

Perché acquistare un soffiatore per cani?

soffiatore-per-cani

I cani hanno spesso bisogno di un bel bagno. Sono animali sociali, attivi, che amano correre e rotolarsi nell’erba o in qualunque altra superficie si trovino… raccogliendo tutta la sporcizia possibile. Sono come degli enormi Swiffer cattura polvere solamente che a fine giornata non abbiamo la possibilità di sfilargli il mantello per metterne addosso uno pulito, ecco che quindi ci tocca lavarlo nella vasca.

Armati di un buono shampoo per cani, massaggeremo nel pelo fino ad arrivare alla cute, sciacquiamo abbondantemente per eliminare qualsiasi piccolo residuo di sapone che potrebbe seccare la pelle e creare irritazioni, un bel colpo di spazzola per lisciare il pelo ed eliminare i nodi, et voila: il nostro cane è pulito e profumato. Basta una passata di asciugamano, giusto? Proprio no… soprattutto se il cane ha il pelo folto, un asciugamano può fare poco.

Un cane col pelo umido è un cane esposto a bronchiti, colpi d’aria, ma è anche un cane con un odore poco gradevole e che si scrollerà in casa schizzando peli e goccioline d’acqua ovunque.

Un soffiatore per cani ci risolve tutti questi problemi, riducendo notevolmente i tempi perché grazie alla sua potenza ed efficienza professionale riusciamo a convogliare il getto d’aria nel pelo e nel sottopelo con risultati a dir poco emozionanti (utilizzo “emozionanti” invece di “esaltanti” perché vi sentirete a dir poco commossi da quanto veloce e quanto efficace è il risultato).

Diversi design e modelli di soffiatore per cani

Ci sono numerosi modelli diversi di soffiatori per cani fra cui scegliere, ognuno con i propri vantaggi e svantaggi. Come prima cosa noterete che la maggior parte degli asciugatori per cani si dividono in due categorie: una versione compatta di quelli che siamo abituati a vedere nei saloni di bellezza per cani e una versione molto più simile ai nostri phon per capelli.

I modelli a bidoncino (quindi quelli più simili al modello professionale e che ricordano un po’ un aspirapolvere come aspetto) sono di certo i più potenti fra le due versioni e nonostante le dimensioni sono anche maneggevoli e piuttosto leggeri. Al corpo del soffiatore troviamo un lungo tubo flessibile che, nella maggior parte dei modelli, è equipaggiato di più bocchette intercambiabili con funzioni specifiche.

Come scegliere il miglior soffiatore per cani

Soffiatore Per Cani Pet Dryer Grooming Cane Animali...

Per identificare il modello di soffiatore per cani migliore per voi dovrete partire dalla taglia del vostro cane e dal suo tipo di pelo. I cani con il pelo lungo hanno esigenze ben diverse da quelli con un pelo corto, pensiamo solo alla quantità di sottopelo da penetrare e non parliamo poi dei nodi…

Per i cani più piccoli è meglio scegliere un soffiatore con una potenza di getto più bassa, un getto troppo intenso sarebbe troppo fastidioso, perfino doloroso. Per i cani di taglia grande, soprattutto se con il pelo lungo, è meglio acquistare un soffiatore ad alta potenza per riuscire a penetrare nel mantello in profondità e asciugarlo in tempi soddisfacenti. Alcuni modelli hanno perfino la possibilità di passare dal motore singolo al doppio motore, aumentando moltissimo la loro potenza. È una soluzione perfetta per chi ha due o più cani di taglia diversa, con pelo dalla lunghezza diversa, che – insomma – ha esigenza di passare da un flusso d’aria medio a uno notevolmente più potente.

Le bocchette incluse e la possibilità di poter aggiungere bocchette extra compatibili sono un extra che vale la pena considerare. Non tutte le bocchette sono giuste per ogni tipo d mantello. Se il soffiatore che abbiamo visto ha solo una bocchetta piccola, probabilmente non è adatta per il nostro san bernardo.

Un altro aspetto importante che va preso in considerazione mentre stiamo valutando i diversi modelli disponibili è la lunghezza del cavo di alimentazione e del tubo del soffiatore. Per quei cani che hanno difficoltà a stare fermi, per i cani di taglia molto grande, se abbiamo un bagno molto piccolo e l’unico modo per asciugare il cane è lasciare il bidoncino in un punto e muoverci attorno al suo corpo con solo il tubo… beh, di certo ci farà comodo un tubo molto lungo. Lo stesso discorso vale per il cavo: controlliamo sempre dove possiamo attaccare la spina e accertiamoci che la lunghezza sia compatibile allo spazio che dobbiamo coprire.

Come usare un soffiatore sul proprio cane

migliore-soffiatore-per-cani

In base al modello scelto, chiaramente, proviamo a darvi qualche consiglio su come utilizzare al meglio l vostro soffiatore per cani nuovo di zecca

  • Step 1 – Innanzitutto dopo il bagnetto prendiamo un asciugamano ed eliminiamo l’acqua in eccesso. Lascerà comunque il cane bagnato ma ci facilita l’asciugatura riducendo i tempi. La cosa migliore è di mettere anche un altro asciugamano per terra sotto al cane per evitare che la superficie diventi scivolosa.
    Alcuni cani si sentono più rilassati se durante la toletta sono al guinzaglio, valutate voi.
  • Step 2 – Facciamo famigliarizzare Fido con il getto d’aria e partiamo dalle gambe posteriori e dai piedi. Permetterà al cane di abituarsi al rumore e alla sensazione dell’aria sul pelo. Quando raggiungiamo il corpo, settiamo la potenza del getto su “lenta” e facciamo movimenti piccoli. Puntiamo il getto sulla cute più che sul pelo, è più importante asciugare bene la pelle.
  • Step 3 – Asciugare la testa e le orecchie del vostro amico a quattro zampe può essere un po’ insidioso, soprattutto se non ha mai provato un soffiatore prima. Come prima cora, pieghiamo le orecchie del cane in avanti in modo che l’aria non entri dentro e poi asciughiamo la nuca in modo accurato ma delicato. È un passaggio molto delicato e se vedete che il cane proprio non lo tollera, non costringetelo oltre e lasciate che la testa si asciughi da sola. Prima di rinunciare però provate a ridurre al minimo la potenza del soffio e ad allontanare la bocchetta, per fargli arrivare un getto molto leggero, da distanza.

Domande frecuenti

🐩1. Come faccio ad abituare il cane al soffiatore?

Per abituare il cane al soffiatore utilizziamo un metodo a step:

  • Facciamolo famigliarizzare con il soffiatore lasciandoglielo annusare a dovere, da spento;
  • Accendiamo il soffiatore e vediamo la sua reazione: se scappa terrorizzato dal rumore, spegniamo e riproviamo con pazienza e muniti di snack per cani come ricompensa.
  • Quando si sarà abituato al rumore, facciamogli provare il getto e seguiamo sempre il metodo del rinforzo positivo con delle ricompense golose;

Ora che il cane è abituato al soffiatore, al rumore e al getto, possiamo provarlo dopo il bagnetto, come descritto nell’ultimo punto di questo articolo.

🐩2. Perché il mio cane ha paura del phon?

I cani spesso hanno paura di ciò che non conoscono e il loro udito molto sensibile li mette in allarme con suoni e rumori ignoti e/o particolarmente forti. Per aiutare il cane a superare questa paura, iniziamo a presentargli il soffiatore o il phon piano piano, premiandolo con delle ricompense golose man mano che lo vediamo più rilassato o per aiutarlo a sentirsi tranquillo.

🐩3. Qual è la differenza fra un soffiatore professionale e un phon casalingo?

La potenza e l’efficacia di un soffiatore per cani sono semplicemente superiori. Un phon per capelli non ha la possibilità di asciugare rapidamente il sottopelo di un cane e spesso neanche di fornire un’ampiezza di getto sufficiente a ventilare una zona abbastanza ampia del corpo, a meno che il nostro cane non sia molto piccolo. Per un cane piccolo però il calore di un phon tradizionale può essere troppo forte e anche il getto troppo intenso. Le caratteristiche del pelo di un cane sono del tutto diverse da quelle dei nostri capelli, l’acqua resta intrappolata nel bulbo ed è proprio alla base del pelo che dovremo andare a concentrare l’asciugatura. Un soffiatore è il mezzo corretto per lo scopo: fornisce la giusta quantità d’aria nella giusta potenza e nel giusto punto di calore, risparmiando anche molto tempo.

🐩4. Posso usare un phon per capelli per asciugare il mio cane?

Sì, è possibile usare un phon per capelli umano per asciugare il cane ma ci può volere molto tempo,, in base alla dimensione e alla lunghezza del pelo del cane, e si rischia di esporre l’animale a bruciature. Se necessario, facciamo particolare attenzione e teniamo il phon un po’ distante.

🐩5. Posso lasciare che il cane si asciughi da solo all’aria aperta?

Se il pelo è raso, possiamo lasciare che si asciughi da solo all’aria aperta se il clima lo permette. I cani con molto sottopelo o il pelo lungo, al contrario, tendono a trattenere molta più acqua nella base del pelo e dovrebbero essere asciugati con un asciugatore.

🐩6. È sbagliato lasciare il cane bagnato?

Sì, se un cane resta bagnato troppo a lungo c’è il rischio che insorgano funghi della pelle, arrossamenti, infezioni, soprattutto se ci sono meno di 30 gradi all’esterno. Se invece la temperatura è pari o superiore a 30 gradi, non c’è da preoccuparsi.

🐩7. I cani sono contenti dopo un bagno?

Molti cani si scatenano dopo essere stati lavati. In parte è perché sono felici, in parte per il loro naturale istinto di voler riacquisire l’odore naturale a cui sono abituati. Soprattutto se il nostro cane è giovane e di personalità vivace, prepariamoci a vederlo andare fuori di testa dopo il bagnetto!

POSTA UN COMMENTO