I migliori tappetini per la lettiera del gatto del 2022

La pulizia della lettiera è un compito che va svolto tutti i giorni. Può essere noioso, a volte disgustoso, ma una volta che ci si abitua lo si fa (quasi) senza accorgersene.

Purtroppo però non finisce lì. La sabbietta tende infatti ad attaccarsi alle zampette del tuo micetto. E così, ogni volta che lui esce dalla struttura dopo aver fatto i suoi bisognini, la porta in giro per tutta la casa.

Risultato: ti tocca passare l’aspirapolvere ovunque.

Se ne hai abbastanza, è arrivato il momento di acquistare il miglior tappetino per la lettiera dei gatti!

Questo articolo è stato aggiornato nel giugno 2022 con nuovi contenuti e con le ultimissime novità disponibili sul mercato.

Che cos’è un tappetino lettiera per gatto?

Conosci bene il problema. Il gatto entra nella lettiera, fa i suoi bisognini e quando esce sparpaglia ovunque i granelli che gli rimangono attaccati alle zampette e al pelo. E tu, camminando, te li ritrovi continuamente tra i piedi.

Con un apposito tappetino igienico da posizionare davanti alla lettiera risolvi il problema. La sabbietta viene infatti “imprigionata” in questa struttura non appena il micio ci cammina sopra.

Come scegliere il tappetino per la lettiera del gatto

La scelta del tappetino per animali domestici è strettamente legato alle tue esigenze e a quelle del tuo piccolo amico:

Le varie funzionalità non sono importanti per tutti allo stesso modo.

tappetino-per-la-lettiera-del-gatto

Ecco perché è necessario sapere a cosa prestare attenzione.

  • Dimensioni

La prima cosa da controllare sono le tagliedel tappetino. Questo accessorio essere sufficientemente grande per raccogliere la sabbietta che il tuo micio porta fuori dalla lettiera.

Puoi misurare il tuo gatto per essere sicuro: fallo quando è sdraiato e quando è in piedi, così sai che potrà starci all’interno, qualunque cosa accada!

Nello stesso tempo, accertati che il tappetino non intralci il passaggio di chi si muove nelle vicinanze

  • Impermeabilità

Un modello con base impermeabile ti aiuta a proteggere pavimenti dall’urina.

Non è un requisito indispensabile se il tuo micio usa la lettiera in modo corretto, altrimenti consideralo di vitale importanza.

  • Materiale

Anche la scelta del materiale è strettamente legata alla predisposizione del tuo gattino all’uso della lettiera.

Se tutti i suoi bisogni rimangono all’interno della struttura, puoi optare per il materiale resistente ed ecologico che più ti piace. Tutti i tappetini igienici infatti sono facili da pulire con acqua e detersivo.

Ma se all’esterno ti capita di trovare qualche residuo solido e appiccicaticcio, si consiglia allora di orientarsi verso il silicone o la gomma eva, che puoi passare anche con alcol (e risciacquare poi con estrema cura).

  • Antiscivolo

Il vantaggio di un modello realizzato in materiale resistente e antiscivolo è che non si sposta ogni volta che tu o il tuo gatto ci camminate sopra.

Ciò significa che non devi continuamente rimetterlo al suo posto.

  • Consistenza al tatto

Se il tuo micio non si sentirà a suo agio sul tappetino, con ogni probabilità farà di tutto per non camminarci sopra.

Verifica che la sua consistenza sia morbida e piacevole al tatto. Le opinioni di coloro che hanno già acquistato i vari modelli ti potranno guidare nella scelta.

I migliori tappetini per la lettiera del gatto

Con un tappetino per lettiera risparmi sia soldi (riesci a recuperare la sabbietta che altrimenti andrebbe sprecata) che fatica.

Posizionalo davanti alla lettiera: catturerà la sabbietta che rimane impigliata nelle zampe del gatto. A questo punto, non devi far altro che sollevare il tappetino per gatti e scuoterlo all’interno della lettiera.

I modelli più performanti sono costituiti da due piani, fissati tra loro con delle strisce di velcro. La parte inferiore è piatta, quella superiore ha la struttura di una griglia.

miglior-tappetino-per-la-lettiera-del-gatto

La sabbia rimane impigliata tra le aperture e si deposita sul piano sottostante.

Dopo che il gatto ha utilizzato un po’ di volte la sua toilette personale, puoi svuotare il tappetino nella lettiera.

Qui di seguito ti presentiamo i migliori tappetini per la lettiera dei gatti:

1. Tappetino lettiera gatto – Pecute

Cinque secondi. È questo i tempo che ci vuole per rimuovere la sabbietta da questo tappetino. Non male, vero?

La struttura a doppio strato facilità la raccolta dei granuli nella parte inferiore. Basta quindi ripiegarla e far scorrere nuovamente i granelli nella lettiera. Tutto qua.

I fori dello strato superiore hanno una dimensione di 1,2 x 1,2 cm, perfetti per “catturare” i granuli che si staccano dalle zampe e dal pelo del tuo micetto.

Lo strato sottostante è impermeabile e bordato: in questo modo non c’è il rischio di fuoriuscita di eventuali tracce di urina.

La pulizia è semplice e veloce: basta passare il tappeto sotto il getto dell’acqua corrente, rimuovendo le impurità con un detersivo delicato e privo di profumazione

Il tappetino misura 60 x 42 cm ed è adatto a lettiere di grandezza standard.

Pro

  • È impermeabile
  • Non scivola
  • Si pulisce facilmente

Contro

  • Quando si piega tende a far cadere i granelli

2. Tappeto per lettiera gatto – PiuPet

Si tende spesso a comprare una lettiera sovradimensionata per consentire al micetto di fare i suoi bisognini in modo più confortevole. Il risultato è che molti tappetini, una volta posizionati davanti alla struttura, risultano troppo piccoli.

Meglio andare sul sicuro, con un modello di dimensioni generose. Le sue dimensioni sono pari a 90 x 60 centimetri, rivelandosi adatto anche ad essere posizionato sotto a due lettiere.

La sua fitta texture è progettata per intrappolare efficacemente i granuli di sabbia.

Per la una pulizia basta passare l’aspirapolvere. Si può anche lavare con acqua e detersivo delicato: grazie alle sue caratteristiche idrorepellenti asciuga in poco tempo ed è pronto per essere nuovamente utilizzato.

Pro

  • Adatto alle grandi lettiere
  • Blocca con efficacia i granelli
  • Lavabile con acqua e detersivo

Contro

  • È un po’ troppo rigido

3. Tappetino lettiera per gatto – Sonnig

Quando si ha a che fare i gatti bisogna fare sempre molta attenzione. Sono animali delicati, che hanno le loro esigenze.

Meglio quindi scegliere un tappetino prodotto con materiali di comprovata qualità.

Molto morbido, è realizzato in eva e si rivela resistente, atossico ed ecologico. Sarà un piacere per il tuo micetto camminarci sopra (e schiacciare anche un pisolino!).

La parte superiore ha un disegno a nido d’ape e trattiene anche i più piccoli granellini. Quella sottostante è impermeabile e a prova di urina. La superficie a contatto del pavimento è antiscivolo.

Grazie all”apertura centrale è facile da ripiegare e pulire. Si pulisce con acqua e sapone neutro.

Pro

  • Molto morbido
  • Ecologico
  • Impermeabile

Contro

  • È piuttosto spesso

4. Tappetino igienico per gatti – Authda

Chi ha problemi di spazio potrebbe pensare: ci manca solo il tappetino…

E invece la soluzione c’è: un modello… extra compatto!

Questo in particolare è davvero piccolo, misura appena 30 x 30 centimetri. Trova quindi facilmente posto anche negli angoli più angusti.

Si compone di due parti, uniti da una striscia in velcro che ne facilita la separazione per la pulizia.

I granelli di sabbia che rimangono incastrati nelle zampe del gatto si impigliano nella struttura a griglia della parte superiore. Cadono quindi nella parte inferiore, pronti per essere rovesciati nuovamente nella lettiera.

Resistente all’acqua, non teme l’urina e si pulisce in modo semplice e rapido.

Pro

  • Struttura compatta
  • Impermeabile
  • Design curato

Contro

  • Adatto solo a piccole lettiere

5. Tappetino lettiera gatto – Pieviev

I gattini con le zappette un po’ delicate apprezzeranno sicuramente la morbidezza di questo tappetino in eva.

Traspirante e antiscivolo, è il posto perfetto non solo per scrollarsi la ghiaietta di dosso, ma anche per accucciarsi e trascorrere qualche tempo in totale relax.

È un modello a doppio strato, con la parte superiore a nido d’ape e quella sottostante impermeabile. Può essere utilizzato con la lettiera aperta, chiusa o autopulente.

Per rimuovere la sabbietta che si è depositata, basta alzare in posizione verticale il tappetino e allargarlo: il suo contenuto scivolerà nuovamente all’interno della lettiera.

Per la pulizia si può utilizzare acqua e sapone, lasciando poi asciugare all’aria. Misura 76 x 61 centimetri.

Pro

  • Delicato per le zampette
  • Non scivola
  • Si lava con facilità

Contro

  • Non si può piegare per adattarlo ai piccoli spazi

6. Tappetino lettiera gatto – Riijk

È vero, classico nero dei tappetini per lettiera si abbina con tutto. A volte però sarebbe bello poter armonizzare questo accessorio con l’ambiente in cui è accolto.

Ecco perché l’azienda propone il suo modello in tre differenti colori: grigio, beige e l’immancabile nero.

Prodotto con un design a doppio strato, cattura i residui della sabbietta dalle zampe del micio e li trasferisce nella parte sottostante impermeabile, dove vengono “imprigionati”.

Per svuotarlo basta solo sollevarlo e metterlo in posizione verticale sopra la lettiera: i granelli ritorneranno così all’interno.

Il suo formato di 75 x 58 centimetri lo rende adatto anche alle strutture di grandi dimensioni.

Il materiale plastico con cui è realizzato non contiene bpa o sostanze dannose.

Pro

  • Disponibile in diversi colori
  • Dimensioni extra
  • Privo di bpa

Contro

  • Ha un prezzo sopra la media

7. Tappetino per lettiera gatti – DM

Gatti piccoli, lettiera piccola e… tappetino piccolo! Se hai un gattino di qualche mese, ti sarai dotato di una lettiera adatta a lui: compatta, bassa, facile da scavalcare.

In questa fase della sua vita è superfluo acquistare un tappetino extralarge. Oltretutto, in quelli a nido d’ape rischia di rimanere incastrato tra un foro e l’altro.

Che ne dici allora di un tappetino a forma di zampa?

Le sue dimensioni sono pari a 35 x 25 cm, perfette per il tuo cucciolo. E la sua morbida consistenza lo accoglierà calorosamente ogni volta che entra ed esce dalla lettiera.

È realizzato in pvc molto resistente (gli artigli crescono…) e di semplice manutenzione. Si può infatti pulire con acqua e all’occorrenza lo puoi anche mettere in lavatrice.

Pro

  • Disponibile in diversi colori
  • Antiscivolo
  • Morbido

Contro

  • Adatto solo alle piccole lettiere

8. Tappetino per lettiera – Catit

In apparenza, sembra un tappetino come tanti altri. Ma visto al microscopio, svela una struttura altamente tecnologica.

Elegante in ogni dettaglio, è intessuto con speciali avvallamenti che catturano i granuli e li tengono al sicuro al loro interno.

Per rimuoverli è sufficiente passare rapidamente l’aspirapolvere. E grazie al fatto che lo spessore del tappetino è piuttosto contenuto, si può usare anche il robot aspirapolvere senza il rischio che si blocchi.

La superficie è molto morbida ed è un invito ad acciambellarsi e a schiacciare un pisolino.

È disponibile in colore grigio e si può scegliere in due differenti misure: 40 x 60 centimetri e 60 x 90 centimetri.

Pro

  • Trattiene efficacemente i granelli
  • Adatto anche al robot aspirapolvere
  • Proposto in due diverse misure

Contro

  • All’apertura della confezione ha un odore piuttosto forte

9. Tappeto lettiera gatto – Pevre

Man mano che il gatto cresce, si cambia la lettiera con un modello più grande. E questo comporta anche il cambio del tappetino, che deve avere una dimensione adeguata per svolgere correttamente la sua funzione.

Invece, questo modello cresce… col tuo piccolo amico peloso!

È strutturato in quattro parti ripiegabili: così in base alle tue esigenze lo puoi mettere sul pavimento piegato in modalità salva-spazio oppure completamente steso, per la protezione di un’ampia superficie.

Si pulisce con facilità grazie all’apposito panno che viene fornito in dotazione. Il suo materiale costruttivo è la gomma eva priva di bpa, morbida, igienica e sicura.

Pro

  • Struttura modulare
  • Ampie dimensioni
  • Panno in dotazione

Contro

  • Un po’ scomodo da sollevare

Conclusioni

Se hai una lettiera in casa, non puoi fare a meno di avere anche un buon tappetino per lettiera.

Sai bene cosa succede quando il tuo piccolo amico ha terminato di fare i suoi bisogni: salta fuori con le zampe e il pelo pieni di sabbietta spargendola in ogni angolo della casa.

Un apposito tappetino posto davanti alla struttura “cattura” invece anche i più piccoli granelli, risolvendo ogni problema di pulizia.


Domande frequenti

🐱1. I materassini che catturano la sabbia per gatti funzionano davvero?

Sì, funzionano davvero. Basta trovare il modello adatto al tuo gatto, facendo in modo che eviti di saltarlo quando esce dalla lettiera in modo da non vanificare la sua funzione. Quando il gatto uscirà dalla cassetta igienica, i residui di sabbia che tende a portarsi dietro, finiranno direttamente sul tappeto anziché in giro per casa.

🐱2. Come posso fare per evitare che il mio gatto porti la sabbia ovunque?

Basterà mettere un bel tappeto che raccoglie la sabbia direttamente di fronte alla lettiera del gatto. Sarete in grado di far cadere al suo interno i residui di sabbia in modo che non vadano sparsi in giro per la casa. Che sia un materassino di gomma o di plastica, scegliete semplicemente il modello che fa per voi.

🐱3. Si potrà lavare il tappetino per gatti?

Tendenzialmente il tappetino per gatti si pulirà in modo molto semplici. Basterà scuotere il tappetto in modo che escano tutti i residui di sabbia e poi potrete metterlo in lavatrice o lavarlo anche sotto un getto d’acqua con un po’ di sapone e lasciatelo asciugare naturalmente all’aria. Il tappetino sembrerà come nuovo.

🐱4. Quanto spesso va cambiata la lettiera per gatti?

In linea di massima la lettiera per gatti andrebbe cambiata due volte in settimana, ma dipende molto dalle circostanze. Potreste doverla cambiare anche tutti i giorni, per togliere almeno il grosso, oppure anche ogni tre giorni, a seconda del tipo di sabbia che andrete a scegliere. Se l’odore dei bisogni dei gatti risulta particolarmente difficile da sopportare, è meglio cambiare un po’ più spesso la lettiera o pensare di prendere un tipo di sabbia capace di coprire l’odore con efficacia.

POSTA UN COMMENTO