Le 7 migliori tipologie di erba gatta del 2022

La migliore erba gatta viene spesso presentata come una sorta di soluzione magica per i gatti un po’ nervosetti o stressati.

È una pianta ben nota nel mondo felino e viene utilizzata come ingredienti in alcuni spray e in alcuni giocattoli dedicati ai pet.

Spruzzala sul viso del tuo micio e tutto d’un tratto lo vedrai al settimo cielo.

Ma che cos’è esattamente l’erba gatta?

Quali sono i suoi effetti?

E, soprattutto, è davvero sicura da usare?

Questo articolo è stato aggiornato nel giugno 2022 con nuovi contenuti e con le ultimissime novità disponibili sul mercato.

Perché dovresti fidarti di noi

Le nostre recensioni di prodotti e servizi sono formulate unicamente sulla base di ricerche scientifiche e test condotti da veri esperti di settore.

Non riceviamo compensi da sponsorizzazioni o accordi pubblicitari, tuttavia puoi scegliere di sostenere il nostro lavoro cliccando sui link che talvolta troverai all’interno degli articoli.

Per te non ci sarà alcun costo extra, ma questo tuo gesto ci permetterà di ricevere una piccola commissione grazie alla quale potremo continuare a svolgere il nostro lavoro in modo obiettivo, indipendente e al servizio dei nostri stimati lettori.

Che cos’è l’erba gatta?

L’erba gatta è una pianta europea della famiglia della menta. È un’erba commestibile per gatti ampiamente utilizzata nei rimedi omeopatici.

In commercio la puoi trovare essiccata, ma puoi anche acquistare i semi di erba gatta per coltivarla nel tuo giardino o sul tuo balcone.

Come scegliere l’erba gatta

Pronto per gli acquisti?

Guarda prima quali sono gli aspetti che contribuiscono a rendere l’erba gatta un prodotto di qualità.

Erba-gatta-fresca
  • Lista degli ingredienti

Non lo ripeteremo mai abbastanza: leggi sempre con attenzione gli ingredienti contenuti negli alimenti del tuo amico pelosetto.

Alcuni prodotti essiccati contengono solo le foglie e i fiori: sono i migliori e i più attraenti per i gatti.

Altri miscelano tutti i componenti della pianta, inclusi gli steli e a volte le radici, che oltretutto possono far male alla bocca del micio se li mordicchia.

  • Tipo di macinazione

Controlla il livello di macinazione delle foglie essiccate.

Non dovrebbero avere una consistenza né troppo fine né troppo grossolana.

Se è eccessivamente fine, rischi di rendere la tua casa un campo di battaglia (che poi ti toccherà pulire).

Se è troppo grossolana, sarà difficile da inserire nei giocattoli.

Una giusta via di mezzo è la soluzione migliore.

  • Fragranza

Per avere gli effetti desiderati, l’erba gatta deve avere una fragranza intensa: solo così avrà un effetto sul tuo micio.

Tieni anche presente che col tempo la profumazione tende a svanire, quindi più forte è meglio è.

  • Colore

L’erba gatta di qualità, sia essiccata che fresca, ha delle foglie di un bel verde brillante.

Si consiglia di evitare quella che presenta delle foglie gialle. Significa infatti che le parti vegetali non solo sono vecchie, ma hanno anche perso parte del loro aroma (che è la componente attrattiva per il micio).

  • Mix di erbe

A volte l’erba gatta essiccata viene proposta in un mix con altre erbe che possono avere un analogo effetto, come ad esempio la valeriana

Così se il tuo gatto non è soggetto agli effetti di una, probabilmente sarà stimolato da un’altra.

  • Prodotto biologico

Come tutti i prodotti che vengono mordicchiati dal tuo piccolo amico, è importante che l’erba gatta sia sicura.

migliore-erba-gatta

E questa sicurezza può venire da un prodotto completamente biologico, coltivato in piena sintonia con la natura.

  • Confezione

I prodotti essiccati vengono in genere venduti in busta.

Controlla se ha una chiusura salva-freschezza. In questo modo le fragranze della pianta verranno mantenute intatte più a lungo e continueranno a fare i loro effetti sul gatto.

  • Sostenibilità

Il tema della sostenibilità sta rivestendo un ruolo sempre più determinante al momento dell’acquisto di un prodotto.

L’erba gatta ha bisogno di un basso quantitativo di acqua, ed è quindi una coltura tutto sommato sostenibile da questo punto di vista.

  • Costo

Una confezione di erba gatta di 60 – 80 grammi ha un costo indicativo di una decina di euro.

Il prodotto biologico in genere costa di più, ma è più sicura per il tuo gatto.


Le migliori erba gatta

L’erba gatta (nepeta cataria) è una pianta perenne che appartiene alla famiglia della menta.

Può crescere fino a un metro di altezza e viene spesso scambiata per un’erbaccia.

Produce una sostanza che ha lo stesso odore dei feromoni di un gatto: quegli ormoni che fanno sì che i nostri amici a quattro zampe siano attratti da un potenziale compagno. In un certo senso odora come una specie di partner ideale.

Può essere quindi una buona idea piantarla in giardino o tenerla in un vaso sul terrazzo. Tra l’altro l’erba per gatti ha dei bellissimi fiori che danno un tocco di esclusività agli ambienti esterni.

Qui di seguito ti presentiamo le migliori erba gatta:

1. Erba gatta biologica – Kater Kasimir

Sappiamo bene come sono delicati i nostri amici pelosi. Meglio quindi orientarsi a un prodotto completamente naturale.

Questo in particolare contiene le foglie e i fiori di erba gatta completamente pura, essiccata e tagliata. Viene coltivata nelle piantagioni del Canada orientale nel pieno rispetto dei severi standard di agricoltura biologica previsti localmente.

Nella confezione sono contenuti 60 g di prodotto, che può essere utilizzato ad esempio per riempire un sacchettino da offrire come gioco al gatto.

Si può anche “immergere” un giocattolo del micio per un’intera notte in modo che assorba le fragranze. Puoi anche cospargerla sul pavimento in modo che il micetto si strofini.

Pro

  • Coltivata in Canada
  • Biologica
  • Confezione extra large

Contro

  • Non tutti i gatti la apprezzano

2. Erba gatta per gatti 100% naturale – Just Catnip

Il commercio equo e solidale è da tempo una pratica in atto anche nel mondo degli animali domestici. Se sei sensibile a un approccio che promuove una maggiore giustizia di tipo economico e sociale, non puoi fare a meno di scegliere un prodotto in sintonia con questi principi.

Proviene dalle campagne del Bushwillow Estate, in Sudafrica, dove una famiglia di agricoltori la coltiva e la raccoglie senza l’impiego di macchinari.

È totalmente naturale e si fa apprezzare per la facilità i impiego. Puoi schiacciarla tra le dita per farla poi annusare al micio. Oppure puoi cospargerla sul tiragraffi o sul suo giocattolo preferito.

Pro

  • Coltivata e raccolta in Sudafrica
  • Completamente naturale
  • Confezione salva-freschezza richiudibile

Contro

  • Non ha una fragranza particolarmente intensa

3. Bastoncini di erba gatta naturali – GingerUPer

Ti piacerebbe provare l’effetto dell’erba gatta ma ti viene male al pensiero di trovartela in giro per tutta la casa?

Meglio optare per una forma alternativa: che ne dici di questi pratici bastoncini?

Sono prodotti in legno essiccato ricavato dall’albero Matatabi e sono completamente naturali.

Vengono sottoposti a un accurato processo di pulizia e filtrazione per renderli sicuri anche per i micetti più delicati.

Con il loro inebriante profumo attirano il gatto, che inizia a giocare rimanendo quasi estasiato.

Rappresentano un valido aiuto per l’igiene orale, dal momento che aiutano a pulire i denti e a mantenere le gengive sane. Contrastano l’insorgere di infezioni al cavo orale e nello stesso tempo riducono l’alitosi.

Pro

  • Non sporca la casa
  • Aiuta a pulire i denti
  • Piacevolmente profumato

Contro

  • Alcuni gatti a lungo andare si stancano

4. Set di cuscini per gatti con erba gatta – Pretty Kitty

I gatti adorano i cuscini. Li usano per riposare comodamente o per giocare. Li mordicchiano con molto piacere!

Regalali allora al tuo piccolo amico, con un plus di sicuro successo: un’imbottitura… all’erba gatta!

Il set include sei cuscini coloratissimi e dal look irresistibile, riempiti con foglie essiccate di questa pianta. Emanano un delicato profumo che conquisterà il tuo micio alla prima annusata! Possono avere un effetto leggermente stimolante.

Ciascun cuscino ha una dimensione di 10 x 4 centimetri, ideale per giocare o per schiacciare un sonnellino. In dotazione viene fornito un sacchetto per riporli quando non vengono utilizzati: manterranno così a lungo la loro fragranza.

Pro

  • Hanno un look dolcissimo
  • Stimolano la voglia di giocare
  • In dotazione un sacchetto salva-fragranza

Contro

  • Poco resistenti agli attacchi felini

5. Erba gatta essiccata – Pretty Kitty

Diversi utenti trovano che alcune confezioni di erba gatta contengono foglie tagliate troppo grossolanamente, se non addirittura rametti aguzzi, con il rischio che il gatto si possa far male.

Se vuoi andare sul sicuro, meglio optare per un prodotto completamente naturale, essiccato con cura e tagliato molto finemente. È anche ricco di oli essenziali e ha un profumo intenso e inebriante per il tuo piccolo amico.

Oltre a sfregare i giocattoli con questo prodotto, puoi metterne un po’ nel trasportino quando porti il micetto dal veterinario: arriverà meno stressato.

La confezione accoglie 100 grammi di prodotto e può essere richiusa facilmente per conservare intatta la fragranza della pianta.

Pro

  • È tagliata finemente
  • Ricca di oli essenziali
  • La confezione si può richiudere

Contro

  • Non tutti i gatti ne sono attirati

6. Sacchetto di erba per gatti – Yeowww

Gli americani sono molto sensibili ai prodotti coltivati con metodo biologico: ne fanno una vera cultura.

Puoi quindi andare sul sicuro se cerchi un prodotto coltivato con tutti i crismi della pratica bio.

La confezione accoglie fiori e foglie di erba gatta accuratamente selezionati ed essiccati, che mantengono intatta la loro fragranza originale.

Hanno un effetto stimolante sul micio, che dopo averli annusati è nel pieno dell’euforia. Trascorso qualche tempo si rilassa completamente e si riposa. Il relax è assicurato.

Il sacchetto contiene 28,35 grammi di prodotto e può essere facilmente richiuso, per mantenere inalterata la fragranza più autentica della pianta.

Pro

  • Da coltivazione biologica
  • È un prodotto americano
  • Fiori e foglie sono selezionati con cura

Contro

  • Un po’ costoso

7. Semi di erba gatta – Magic Garden Seeds

Chi ha il pollice verde può cimentarsi nella coltivazione dell’erba gatta. È semplice, non richiede cure particolari e il risultato dà molte soddisfazioni (anche gatto).

Nel kit sono incluse le sementi di tre varietà di piante particolarmente gradite ai gatti: erba gatta, valeriana comune (che ha proprietà calmanti) ed erba moscatella, una specie di salvia che si caratterizza per un profumo intenso e resinoso, con lieve effetto euforico.

Nelle istruzioni sono fornite indicazioni dettagliate sulle modalità di coltivazione. Vengono inoltre dati preziosi suggerimenti per creare l’habitat ottimale per una crescita rigogliosa.

Non sono presenti semi ibridi. Hanno tutti un’elevata capacità di germinare.

Pro

  • Consente di coltivare tre varietà differenti
  • Incluse le istruzioni per una coltivazione di successo
  • Ogni seme ha un’alta capacità di germinazione

Contro

  • Il quantitativo di semi è modesto

Quali sono gli effetti dell’erba gatta sui felini?

L’erba gatta contiene nepetalattone, una sostanza nota per attirare i mici e dare loro una sensazione euforica, di energia ed eccitazione.

erba-gatta

Può aiutare il tuo gatto a rilassarsi e ridurre lo stress, l’ansia e la fatica.

Può anche avere un lieve effetto leggermente allucinogeno.

I gatti spesso sembrano un po’ ubriachi quando sono sotto l’effetto dell’erba gatta. Alcuni ci rotolano sopra, altri la annusano o la leccano.

L’erba gatta fa bene ai gatti?

Si tratta di una pianta sicura, che non crea dipendenza.

Anzi, accade spesso che i pelosi dopo un po’ di tempo si abituino all’odore e non provino più nulla.

Tieni presente che l’erba gatta funziona per molti gatti (quasi per l’80 percento), ma non per tutti.

Si ritiene che la reazione a questa pianta sia un tratto ereditario.

Come si usa l’erba gatta?

L’erba gatta è disponibile in diverse forme e ciascuna può avere un utilizzo differente.

  • Erba gatta essiccata

È la forma più diffusa. Puoi metterla in un giocattolo o cospargerla sul pavimento o sul tiragraffi.

Ad alcuni gatti piace mordicchiarla un po’.

Stai tranquillo: non fa male. Anzi, è un modo per evitare che mangiucchi le piante d’appartamento, che possono contenere sostanze tossiche.

  • Spray all’erba gatta

Puoi usarlo per rendere qualcosa di più attraente per il tuo gatto.

Può trattarsi del tiragraffi, ma anche di un giocattolo che contiene questa pianta essiccata e che inizia a perdere il suo effetto.

Puoi anche spruzzarlo su altri giocattoli.

  • Bastoncini di erba gatta

Questi stick sono la gioia dei gatti, che amano mordicchiarli mentre ne sentono gli effetti inebrianti.

I bastoncini di erba gatta possono anche essere efficaci per l’igiene orale del micio, dal momento che aiutano a tenere puliti i denti.

  • Pianta di erba gatta

Una pianta di erba gatta produce dei bellissimi fiori azzurro-violacei.

Il tuo gatto può inebriarsi annusando i ramoscelli della pianta freschi o essiccati.

  • Semi di erba gatta

Puoi interrare semi di erba gatta in giardino o nel vaso. Il periodo di semina all’aperto va da maggio a luglio, mentre un casa va da ottobre a novembre.

E l’anno successivo tu e il tuo gatto potete godervi le piantine rigogliose!


Confronto erba gatta


Conclusioni

L’erba gatta può aiutare il tuo gatto a rilassarsi. Ed è anche bello vederlo estasiato a causa delle sostanze contenute in questa pianta.

Puoi acquistare erba gatta essiccata, da cospargere sui suoi giocattoli o sul pavimento. È anche disponibile in forma di spray, utile per attirarlo nella sua nuova cuccia o sul tiragraffi. La puoi anche seminare in giardino o nel vaso, per averla sempre disponibile.


Domande frequenti

Quando si dà l’erba gatta?

L’utilizzo dell’erba gatta è molto versatile. Puoi darla al tuo gatto per renderlo più euforico e giocherellone o per calmarlo nei momenti di stress e di ansia.

Contribuisce al suo benessere psico-fisico se vive esclusivamente tra le mura domestiche.

Dove va messa l’erba gatta?

La puoi inserire nei suoi giocattoli, oppure puoi cospargere il tiragraffi per renderlo più attraente.

Cosa contiene l’erba gatta?

Oltre a sali minerai, vitamine e oli essenziali, l’erba gatta contiene nepetalattone, che funge da feromone del gatto.

Come si coltiva l’erba gatta?

Se vuoi coltivare l’erba gatta devi sapere come prendertene cura.

In genere le piante non hanno bisogno di molta acqua, ma vanno posizionate in un luogo luminoso.

Perché l’erba gatta diventa gialla?

L’ingiallimento delle foglie di erba gatta sono un sintomo “visivo” del suo stato di invecchiamento.

Si consiglia di optare sempre per foglie verdi brillanti, sia fresche che essiccate: saranno più aromatiche e più attraenti per gli animali domestici.

Cosa succede se si fuma l’erba gatta?

Essendo priva di alcaloidi, l’erba gatto non dovrebbe provocare alcuna orma di dipendenza.

Può essere rilassante e favorire uno stato di euforia: ecco l’erba gatta effetti sui gatti (e non solo…).


Fonti:

POSTA UN COMMENTO