miglior-repellente-per-gatti

Esistono delle situazioni piuttosto spiacevoli, che non vorremmo mai che si verificassero. Ad esempio quando un gatto o altri animali del vicinato, finiscano ad avere un comportamento che li porta a fare un bisogno sgradito tra le aiuole del nostro giardino. Questo potrebbe richiedere l’intervento di un costoso giardiniere. Nel caso in cui grattassero alcuni mobili costosi, rovinandoli e causando altri problemi, possiamo affidarci al miglior repellente per gatti per trovare la soluzione in un batter d’occhio e in modo definitivo senza far male ad eventuali cani e gatti.

Le migliori repellenti per gatti

Qual è il miglior repellente per gatti?

Presenti sul mercato, vi sono naturalmente diverse tipologie di repellenti per animali domestici da scegliere e acquistare. Tra gli accessori che si adattano meglio al giardino vi sono certamente quelli ad ultrasuoni. Si attivano tramite un sensore che aiuta a rilevare l’animale e a proteggere il verde allontanando non solo mici, ma anche cani e uccelli che potrebbero causare danni.

Chi cerca invece una soluzione per la casa, potrà acquistare uno spray sicuro per la salute che non ha un odore fastidioso per l’uomo, mentre, ad esempio, per il cane sì. Basterà sciacquare con un po’ d’acqua per rimuoverlo. È sempre bene prendersi cura degli ambienti.

Andiamo a vedere quali sono i migliori repellenti per gatti in commercio:

1. T-Raputa Repellente per gatti con frequenza regolabile

Tra i migliori repellenti per gatti e zanzare da esterno. Non intende ferire l’animale in alcun modo, ma interferisce solamente con l’attività sgradita che intendiamo evitare.

Viene garantita una totale impermeabilità e funziona quindi anche sotto la pioggia battente.

Il congegno è dotato di tre batterie ricaricabili che possono sfruttare anche l’energia solare per essere ricaricate al meglio, grazie al suo pannello solare in silicio policristallino.

Consigliabile il suo utilizzo nei pressi del terreno, al fine di poter rilevare correttamente tutti i tipi di animale.

Caratteristiche chiave:

Sicuro per la salute dell’animale

Totalmente impermeabile

Dispone di batterie ricaricabili attraverso la luce del sole

Specifiche:

Marchio: T-Raputa

Compreso: 3 batterie AA ricaricabili o adattatore 9 V, 200 mA, 1 x cavo USB, 1 x Attacco in alluminio

2. Zonpor Repellente per gatti e altri animali ad ultrasuoni

Un efficace repellente che permette di regolare sia la sensibilità che la frequenza, in modo di adattarsi al meglio alle diverse situazioni e ai diversi ambienti.

L’angolo del sensore di movimento ad infrarossi raggiunge i 110 gradi ed è capace di rilevare una presenza fino a 8 metri di distanza.

Emette un suono irritante per il gatto ma quasi impercettibile per l’essere umano. Capace di funzionare al meglio anche in condizioni climatiche avverse e sotto la pioggia.

Dotato di un pannello solare che ne permette la ricarica.

Caratteristiche chiave:

Suono quasi impercettibile per l’uomo

Rileva una presenza a 8 metri di distanza

Impermeabile e ricaricabile tramite luce solare

Specifiche:

Marchio: Zonpor

Compreso: 3 batterie ricaricabili formato AA o adattatore 9 V, 200 mA., 1 x cavo USB

3. STCLIFE Repellente per gatti ad ultrasuoni

Una potente torcia a LED lampeggiante che fornisce anche diversi suoni grazie alle cinque differenti frequenze a scelta, volte a dare fastidio all’animale, senza però danneggiarlo in alcun modo.

Grazie a questo repellente acustico, sarà possibile coprire un’area piuttosto vasta e il suo sensore di movimento si muove a 110 gradi da sinistra a destra e per 50 gradi dall’alto verso il basso.

Per quanto riguarda l’alimentazione, è possibile utilizzare il consueto alimentatore USB, oppure sfruttare anche la luce solare.

L’installazione è molto semplice. Si potrà infatti infilare nel terreno l’apparecchio, oppure anche attaccarlo ad un muro esterno.

Caratteristiche chiave:

Luce LED lampeggiante

Frequenza acustica regolabile

Copre una vasta area

Specifiche:

Marchio: STCLIFE

Compreso: 2 x barra di montaggio, 1 x cavo USB / DC

4. Delicacy Repellente per gatti ad energia solare

Una vera potenza grazie ai suoi 4 altoparlanti e le due luci flash. Ha una capacità di rilevare animali fino a 8 o 10 metri ed emette delle onde supersoniche che tendono a far fuggire l’animale, poiché a disagio.

Sulla parte superiore sono presenti dei pannelli solari che ne permettono la ricarica, oltre che al classico sistema con cavo USB che ricarica in fretta la batteria presente all’interno del congegno. Sensibilità regolabile in base all’ambiente, con sensore di movimento in grado di ruotare fino a 170 gradi.

Le onde sonore prodotte hanno una frequenza che va dai 400 ai 1000 Hz.

Caratteristiche chiave:

4 altoparlanti e 2 luci lampeggianti

Rileva animali fino a 8-10 metri

Frequenze sonore dai 400Hz ai 1000Hz

Specifiche:

Marchio: Delicacy

Compreso: batteria singola integrata 3 * AA, cavo USB

5. Rhutten 180423 Disabituante Cani e Gatti

Uno spray particolare, pensato per dissuadere cani e gatti dallo sporcare alcuni ambienti, siano essi interni o esterni, ai quali si tiene particolarmente.

Il prodotto è fondamentalmente composto da una sostanza totalmente innocua per la salute sia dell’animale che dell’uomo, ma che risulta essere particolarmente sgradevole all’olfatto, al fine di cercare di evitare che l’amico a quattro zampe di casa vada in quella determinata zona.

Caratteristiche chiave:

Si può usare su pareti, mobili, tende, tappeti

Basta qualche spruzzata ripetuta nel tempo

Odore tollerabile

Specifiche:

Marchio: Rhutten

Avvertenze: non spruzzare direttamente sull’animale

6. Francodex – Repellente per gatto da interni

Un ottimo repellente che permette di mantenere lontani i gatti dalle zone che si desiderano proteggere.

Nel caso in cui il vostro animale domestico si faccia le unghie su un mobile, rischiando di rovinarlo, oppure anche durante i periodi in cui è possibile che urini all’interno della casa, basteranno alcune spruzzate di prodotto direttamente sulla zona che si intende proteggere, oppure metterci vicino un panno imbevuto e il felino eviterà accuratamente anche solo di avvicinarsi.

Caratteristiche chiave:

Protegge da danni e sporco

Spruzzare sulla zona interessata

Odore di lemongrass

Specifiche:

Marchio: Francodex

Avvertenze: potrebbe creare una reazione allergica

7. Get Off Repellente Disabituante

La funzione principale di questo repellente è quella di disabituare gli animali domestici a sporcare in determinate zone all’interno e all’esterno della casa.

Sarà possibile modificare in modo efficace le cattive abitudini del proprio gatto

Grazie al fastidio che genererà al senso olfattivo dell’animale, sarete in grado di proteggere quelle zone che vi stanno particolarmente a cuore e che non volete vedere rovinate.

Caratteristiche chiave:

Allontana l’animale dalle zone di interesse

Rimuove i cattivi odori

Lascia un piacevole profumo

Specifiche:

Marchio: Get Off

Avvertenze: contiene una sostanza sensibilizzante

Come scegliere i migliori repellenti per gatti – Guida all’acquisto

 

repellente per animale

Innanzitutto bisogna cercare di capire il modo migliore di poter utilizzare il repellente per gatti.

Un aiuto per l’interno – Per quanto riguarda l’interno del proprio appartamento o della propria casa, si deve pensare ad una situazione che possa arrecare meno disagio possibile. L’opinione di diversi utenti che hanno utilizzato tale prodotto che non causa cattivi odori sostiene che esso potrebbe essere la soluzione adeguata per gli ambienti chiusi.

Sia perché l’applicazione può essere eseguita da chiunque, sia perché il costo effettivo del bene risulta essere decisamente contenuto.

Tenere i gatti fuori dal proprio giardino – Se avete un giardino e sentite il bisogno di dover allontanare cani e gatti che non vi appartengono al fine di proteggere le vostre aiuole, il vostro raccolto, o altro, potreste invece scegliere una valida alternativa ad ultrasuoni. Questi congegni non solo sono efficaci, ma vi faranno dimenticare quasi totalmente della manutenzione, in quanto impermeabili ed equipaggiati di pannelli solari che ne permettono la ricarica.

Le tipologie di repellenti per gatti 

Spray repellenti – Tra le possibilità che hanno un basso prezzo, nella vendita online, risultano essere sicuramente molto apprezzati gli spray repellenti, capaci di non essere invadenti e, se usati con costanza e attenzione, possono evitare che gli animali domestici facciano danni in casa. Un efficace metodo educativo che non prevede un notevole esborso di denaro.

Polvere repellente – Anche in questo caso, basta posizionare un po’ di polvere repellente sulle superfici o sui tappeti che si vogliono salvaguardare e gli ambienti saranno al sicuro in pochissimo tempo. Non causa cattivi odori che possono essere percepiti dall’uomo e non sporca. Forse il più economico tra i vari metodi. Certamente il prezzo è il suo punto di forza, oltre naturalmente alla facilità di utilizzo. 

Repellente che si attiva col movimento – Meglio indicato per una soluzione da esterno, molto apprezzato da chi possiede un giardino e non vuole che i cani del vicinato possano entrare a causare danni.

A seconda della marca, sarà in grado di percepire il movimento anche a distanza di parecchi metri attraverso il sensore e allontanare senza fare del male l’animale indesiderato, facendo in modo che venga a conoscenza della presenza del dispositivo tanto da scoraggiarne un futuro ritorno. 

Repellente ultasonico – Il repellente ultrasonico è adatto a chi deve proteggere un’area elevata senza il timore di rischiare di essere invasi dalle zanzare, oppure per salvaguardare il raccolto da uccelli invasivi e potenzialmente distruttivi

Un accessorio all’avanguardia che fondamentalmente non teme l’acqua, poiché impermeabile, e che non risente dei danni da esterno, grazie alle coperture perfettamente rifinite.

Oltre all’efficace degli ultrasuoni, anche la particolare funzione di ricarica attraverso la luce solare, che viene concessa attraverso i pannelli posti in una posizione strategica è da tenere in seria considerazione.

Un risparmio energetico nel lungo periodo che potrebbe favorirne l’acquisto di un secondo e terzo esemplare, nel caso in cui l’area da proteggere risulti particolarmente ampia.

Materassini educativi – Si consiglia, anche per l’ottimo rapporto qualità prezzo, l’uso di materassini educativi, che possono aiutare i mici o i cani a sfogarsi esattamente nei luoghi preposti all’interno della casa, per migliorarne il comportamento e far sì che siano comunque felici e spensierati.

Cosa rende grandioso un repellente per gatti

gatto

 

  • Sicurezza

Una cosa alla quale non si dovrebbe mai rinunciare, che si tratti del vostro gatto o del vostro cane è la sicurezza.

Questa viene garantita solamente se il prodotto che si decide di usare sia effettivamente di qualità. Quindi uno spray che non causi irritazione o problemi di respirazione ai mici e che non causi forme allergiche all’essere umano è fondamentale.

Anche nel caso in cui vi procuriate un repellente ultrasonico da esterno, dotato di luci a LED per proteggere il vostro giardino, sarebbe sempre bene assicurarsi che le frequenze non superino quelle a norma di legge per non risultare eccessivamente abbaglianti e che non vengano comunque mai orientate verso la strada, dove potrebbero passare delle macchine ed essere quindi abbagliate da un fascio di luce inatteso.

Ogni marca dei diversi prodotti ha i suoi pro e i suoi contro e andrebbero analizzati con cura per favorire l’acquisto che più si adatta alle proprie esigenze.

  • Prezzo ragionevole

Nessuno ha intenzione di fare i conti in tasca ed entrare nel merito di come vengono spesi i soldi, ma ovviamente non bisogna lasciarsi trasportare dall’emozione, che spesso ci pervade quando si tratta dei nostri animali domestici.

Un prezzo ragionevole per un prodotto che si prenda cura della nostra casa e che sia sicuro per la salute non è difficile da reperire, ma, poiché in commercio ci sono una miriade di alternative, è sempre meglio fare anche un secondo giro e controllare nella maniera più dettagliata possibile le caratteristiche per comprare gli accessori giusti per tutti gli ambienti. Alcuni si adatteranno sicuramente alle vostre esigenze, ma riflettete bene su quale volete davvero acquistare.

  • Una lunga storia di clienti soddisfatti

Poiché la possibilità di scelta è così ampia e sul mercato si possono davvero trovare innumerevoli prodotti di altissima qualità, la storia di clienti soddisfatti, siamo certi, che continuerà a scrivere delle pagine importanti per ancora moltissimo tempo.

Possedere cani e gatti in salute che non devastino casa e giardino è esattamente quello che milioni di clienti hanno domandato in tutti questi anni e sono stati accontentati attraverso una soluzione che fosse in grado di allontanare tutti i problemi e lasciasse soddisfatti e sereni sia i padroni che gli amici a quattro zampe. Godere solo delle cose belle, senza lo stress per arrabbiature o danni.

Domande frequenti sui repellenti per gatti

🐱 1. Quali sono gli odori che generalmente possono dare fastidio ai gatti?

Odori che possono disturbare i gatti

Ci sono diverse tipologie di odori che possono effettivamente creare dei disagi ai gatti e su tutti troviamo alcuni oli come quello alla citronella, alla lavanda, alla menta oppure anche all’arancia.

Questo tipo di fragranza è innanzitutto non tossica per i gatti ma risulta anche particolarmente piacevole per l’uomo e spesso si potrebbe anche usare come profumatore d’ambiente.

Sarà inoltre facilmente possibile creare in casa queste soluzioni di oli. Basterà mischiarne una parte di olio essenziale e aggiungere tre parti di acqua. Questo tipo di soluzione è inoltre raccomandata da diversi veterinari.

🐱 2. L’aceto risulta essere un buon repellente per I gatti?

Usare come spray da esterno

Senza troppi patemi d’animo potrete tranquillamente usare l’aceto puro o diluirlo in acqua e spruzzare la soluzione in ogni angolo del Vostro giardino o sulle piante che vorrete proteggere dall’eventuale sgranocchiare di un gatto.

Lo stesso discorso vale anche per tutte quelle parti sensibili a rotture, come decorazioni o altro.

Concentrate l’uso dello spray sulle zone che intendete proteggere e ripassatelo ogni pochi giorni o comunque ogni volta risulti essere necessario per creare disagio nell’animale e allontanarlo da dove non dovrebbe stare.

🐱 3. Come fare per tenere i gatti lontani dalla tua proprietà?

L’utilizzo di determinate fragranze che possano tenere lontano l’animale aiuta senz’altro.

Le bucce d’arancia o di limone fresche sono uno di quei prodotti naturali che di fatto danno parecchio fastidio al gatto, ma risultano essere non tossici o dannosi per la salute. Un altro rimedio naturale potrebbero essere i fondi di caffe, che potreste reperire in casa vostra, oppure ottenere in modo totalmente gratuito da alcune caffetterie o fast food che se ne devono sbarazzare di continuo. Probabilmente una delle migliori soluzioni per il giardino.

🐱 4. Il pepe di cayenna è in grado di mantenere lontani I gatti?

Il pepe di cayenna contiene capsaicina che è una sostanza chimica, di origine naturale, che è un ottimo repellente per gatti e sarà in grado di allontanarli dall’area in cui viene posta. Sarà inoltre possibile, in modo davvero molto pratico e semplice, creare un mix da poter spruzzare una volta mescolato con dell’acqua. In questo modo potrete usare lo spray su determinate superfici che saranno ignorate dal vostro gatto.

Conclusioni

Esistono quindi sul mercato diversi modi per non farvi rovinare casa o il giardino dai gatti. A seconda di quello che riteniate opportuno, avrete modo di scegliere un prodotto da esterno, capace di coprire una superficie maggiore ed emettere suoni, ultrasuoni o proiettare luci per allontanare i cani o i gatti senza far loro del male.

Per chi invece è alla ricerca di qualcosa di un po’ più casalingo, consigliamo uno spray che non rovini i mobili di casa, ma che possa generare un fastidioso odore per il gatto, ma non per l’essere umano, così che non dobbiate preoccuparvi dei possibili danni a mobili e zone delicate.

POSTA UN COMMENTO